159 CONDIVISIONI
24 Gennaio 2022
16:09

Icardi titolare triste nel PSG, un corpo estraneo: i compagni lo ignorano

Icardi sembra sempre più un corpo estraneo al PSG: Maurito non ha sfruttato le opportunità che gli sono capitate in assenza di Messi e Neymar, il suo futuro sembra sempre più lontano da Parigi.
A cura di Vito Lamorte
159 CONDIVISIONI

Il Paris Saint-Germain vince e si avvia verso la parte finale di Ligue 1 con 11 punti sul Nizza secondo e 13 sull'Olympique Marsiglia. Questo distacco permetterà alla squadra di Mauricio Pochettino di volgere lo sguardo con più attenzione alle gare di Champions League, che vedranno i parigini affrontare il Real Madrid nel doppio scontro degli ottavi di finale.

Nella notte in cui al Parc du Princes ha brillato la stella di Marco Verratti ed è arrivato il primo gol col PSG di Sergio Ramos i soliti segnali contrastanti arrivano da Mauro Icardi. Il 28enne attaccante argentino è stato tra i più deludenti nella vittoria per 4-0 sul Reims e il suo 2022 sembra iniziato sulla scia di quello che si era visto negli ultimi mesi: poca intesa con i compagni, che lo hanno coinvolto pochissimo nella manovra, e un calciatore sempre più ai margini della squadra. Nel finale di gara contro il Reims ha segnato un gol ma l'arbitro non lo ha convalidato per un tocco di mano, che ha deviato la traiettoria, dopo un buon colpo di testa da centro area. Un errore insolito per uno come lui, che in area è implacabile.

Con l'assenza di Neymar per l'infortunio all caviglia e quella di Lionel Messi per il Covid, l'ex capitano dell'Inter l'argentino ha iniziato l'anno come titolare ma non ha approfittato di questa finestra per scalare le posizioni nelle gerarchie in attacco. Anzi. Maurito non ha sfruttato le opportunità che gli sono capitate e sembra sempre un corpo estraneo rispetto alla squadra: ha mancato le occasioni che gli sono capitate in tutte e tre le sfide disputate da inizio anno ad oggi e la sua posizione nella scala delle preferenze di Pochettino rischia di essere sempre più in basso, nonostante il tecnico argentino provi a tendergli sempre la mano. In Francia lo hanno definito "un'anima perduta sul prato".

L'ex tecnico di Tottenham, Southampton e Espanyol ha sempre detto che non ci sono altri calciatori come Icardi in rosa e per questo il PSG non se ne priverà ma il nome del numero 9 è stato accostato spesso a trattative che riguardavano soprattuto la Juventus. Dopo il rumors che raccontava dello scambio sfumato con Moise Kean, ora la situazione sembra piuttosto stabile e non ci sono altri sviluppi ma il futuro di Maurito sembra sempre più lontano da Parigi nel prossimo futuro.

159 CONDIVISIONI
Ha vinto Donnarumma: il PSG fa piazza pulita, via in quattro per accontentare Gigio
Ha vinto Donnarumma: il PSG fa piazza pulita, via in quattro per accontentare Gigio
Lo spogliatoio del PSG esplode di nuovo, tutte contro la Hamraoui: botte in allenamento
Lo spogliatoio del PSG esplode di nuovo, tutte contro la Hamraoui: botte in allenamento
Colpo di scena nell'agguato alla calciatrice del PSG: arrestato l'amico di una compagna di squadra
Colpo di scena nell'agguato alla calciatrice del PSG: arrestato l'amico di una compagna di squadra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni