13 Ottobre 2021
8:54

I tifosi dell’Albania lanciano bottigliette ai polacchi: la reazione provocatoria di Szczesny

In occasione del match tra Albania e Polonia valido per le qualificazioni mondiali, i tifosi di casa si sono resi protagonisti di un lancio di oggetti in direzione dei giocatori avversari che ha costretto l’arbitro a sospendere le ostilità per 20′. Una situazione replicatasi dopo il fischio finale, con Szczesny che questa volta ha reagito in modo provocatorio.
A cura di Marco Beltrami

La serata delle qualificazioni mondiali è stata rovinata da quanto accaduto in occasione del match tra Albania e Polonia. Le immagini del lancio di oggetti dei sostenitori di casa verso i calciatori avversari hanno fatto il giro del mondo. Dopo il fischio finale, l'estremo difensore polacco della Juventus Wojciech Szczesny, prima di lasciare il campo ha deciso di prendersi la rivincita, con un gesto che non è sfuggito alle telecamere.

Scene di ordinaria follia a Tirana, con i sostenitori albanesi che non hanno digerito la rete del polacco Świderski al 78′ dell'incontro valido per accedere a Qatar 2022. Dai fischi si è passati ai fatti, e i giocatori polacchi alle prese con l'esultanza per il vantaggio si sono ritrovati sotto una pioggia di oggetti e bottigliette, provenienti proprio dagli spalti. Una situazione pericolosa e inaccettabile, con l'arbitro che è stato costretto a sospendere le ostilità, per circa 20 minuti. Un modo per riportare la situazione alla normalità e raffreddare dunque i "bollenti spiriti" dei supporters di casa.

Dopo la ripresa, tutto fortunatamente è filato liscio fino al fischio finale che ha consentito dunque alla Polonia di portare a casa 3 punti pesanti per riaprire il discorso qualificazione (visto che la capolista Inghilterra è stata fermata dall'Ungheria). A giochi fatti però ecco un nuovo lancio di oggetti, questa volta in direzione dell'area di rigore polacca, dove stazionava l'estremo difensore Szczesny alle prese con i festeggiamenti per la vittoria.

Il numero uno della Juventus ha deciso di "reagire" e ha iniziato ironicamente ad applaudire in direzione dei tifosi di casa che per tutta risposta hanno lanciato un maggior numero di bottigliette. A quel punto il portiere provocatoriamente, ne ha raccolta una e dopo averla aperta ha bevuto dalla stessa. Il tutto prima di unirsi al resto della squadra per i festeggiamenti che sono poi proseguiti negli spogliatoi

Albania-Polonia sospesa dopo il gol di Swiderski, i tifosi lanciano oggetti e bottiglie in campo
Albania-Polonia sospesa dopo il gol di Swiderski, i tifosi lanciano oggetti e bottiglie in campo
Qualificazioni mondiali: Ronaldo trascina il Portogallo, l'Ungheria ferma l'Inghilterra a Wembley
Qualificazioni mondiali: Ronaldo trascina il Portogallo, l'Ungheria ferma l'Inghilterra a Wembley
Napoli-Legia Varsavia, niente biglietti ai tifosi ospiti: "Azione ingiustificata e discriminatoria"
Napoli-Legia Varsavia, niente biglietti ai tifosi ospiti: "Azione ingiustificata e discriminatoria"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni