2 Settembre 2022
17:00

Difensori da prendere all’asta del fantacalcio: i consigli per top, low cost, goleador

I consigli sui difensori della Serie A da prendere all’asta del Fantacalcio 2023 divisi per fasce: le scelte migliori tra top, low cost, difensori goleador e che giocano a centrocampo, con le quote aggiornate e le novità alla luce delle prime giornate di campionato.
A cura di Alessio Morra

Archiviato il calciomercato, inizia la seconda fase delle aste del Fantacalcio 2023: molti fantallenatori hanno infatti scelto di ritardare l'asta dopo la chiusura del mercato estivo, in modo da avere una panoramica completa sugli acquisti e le cessioni ufficiali dei club.

Ecco quindi i nostri consigli sui difensori da prendere all'asta del Fantacalcio 2023, divisi per fasce: quali sono i difensori di prima fascia e su quali scommesse puntare? Quel che è certo è che ogni fantallenatore deve avere almeno un difensore top, di prima fascia: in questo senso è importante valutare le quotazioni ufficiali dei difensori.

Non bisogna poi sottovalutare l'opportunità di dotarsi di difensori che giocano a centrocampo, con la possibilità di aggiungere nella rosa alcune scommesse low cost che possono rivelarsi vere e proprie sorprese. Ma quanti difensori bisogna avere nella propria rosa al Fantacalcio? L'ideale sarebbe averne almeno otto.

Dopo quattro giornate di campionato, e con la finestra estiva del mercato ufficialmente conclusa, ecco i nostri consigli. Al di là di chi fa il ‘Mantra', bisogna fare molta attenzione alle differenze tra i difensori centrali e gli esterni, alla Theo Hernandez, che giocando in posizione più avanzata hanno più chance di fare gol e servire assist regalando così qualche bonus. Quest'anno la Serie A ha perso diversi difensori top (Koulibaly, Chiellini e De Ligt soprattutto) ma sono tanti i nuovi nomi pronti ad infiammare l'asta (come i neo acquisti del Napoli Olivera, Ostigard e Kim Min-Jae, o Bremer, passato dal Torino alla Juve) Ma quali sono i difensori titolari su cui puntare? Ecco qualche consiglio sui migliori difensori della Serie A in base alla fanta-media della scorsa stagione:

  1. Bonucci (Juventus): il difensore centrale e rigorista ha messo a segno 5 gol nella scorsa stagione
  2. Dumfries (Inter): 5 gol e 4 assist per il difensore-centrocampista nerazzurro
  3. Theo Hernandez (Milan): 5 gol e 6 assist per il terzino rossonero
  4. Bremer (Juventus): media-voto del 6,39 nella stagione 2021/22 per il difensore centrale

Consigli Fantacalcio 2023, i difensori top di prima fascia da prendere all'asta

Di difensori top per il fantacalcio 2022 ce n'erano parecchi. In ogni Lega in quest'ultimo campionato si poteva scegliere su quale big puntare. Ma due dei grandi maestri della difesa del campionato italiano non ci sono più: è andato via dopo otto magnifiche stagioni Koulibaly, che ha lasciato il Napoli per firmare per il Chelsea. Kim può essere un'ottima soluzione per sostituirlo anche in virtù della sua attitudine nel gioco offensivo, mostrata già due volte. Il coreano ha segnato contro Monza e Lazio. La Juventus, che ha perso anche Chiellini, ha perduto de Ligt, che ha accettato il Bayern Monaco. L'Inter invece è riuscita a tenere in squadra Skriniar, corteggiato dal PSG.

Certo di giocatori di alto livello ne restano comunque tanti e tra i centrali spicca il nome di Bremer, che è passato per una cifra importante alla Juventus, che lo ha soffiato all'Inter che mantiene sempre in rosa de Vrij e soprattutto Bastoni. Della Juve certo non si può dimenticare il nuovo capitano li ha Bonucci, che vede bene anche la porta. Considerata anche l'abilità delle squadre di Mourinho nella fase difensiva bisognerà prendere in considerazione anche i centrali della Roma e cioè Mancini, Smalling e Ibanez, tutti e tre sono abili anche nei calci piazzati, l'inglese e il brasiliano hanno già fatto gol in campionato. Così come i centrali dell'Atalanta: Palomino, Toloi e Demiral.

Guardando agli esterni, in pole position per quasi tutti i giocatori del fantacalcio c'è Theo Hernandez, il francese in tre stagioni ha segnato 18 gol e servito 17 assist in Serie A con il Milan. Se saranno confermati nell'elenco dei difensori evidenziati in rosso nelle liste di ogni fanta-giocatore ci saranno pure Gosens, che quest'anno può essere titolare nell'Inter a lungo andare anche se Dimarco rappresenta comunque un acquisto giusto, e naturalmente l'olandese Dumfries, che dopo aver preso le misure è diventato uno dei migliori nel suo ruolo in Serie A. Milenkovic e Romagnoli sono invece le certezze di Fiorentina e Lazio.

Ha segnato ben 5 reti nello scorso campionato l’esterno dell’Udinese Udogie.
Ha segnato ben 5 reti nello scorso campionato l’esterno dell’Udinese Udogie.

Non si può dimenticare Giovanni Di Lorenzo, un mostro di continuità, che dopo gli illustri addii è diventato anche il capitano del Napoli. Tra gli esterni c'è anche Cristiano Biraghi, calciatore della Fiorentina, che calcia punizioni, corner e rigori. Lo scorso anno chi ha puntato su Udogie ha ottenuto molti dividendi e l'esterno dell'Udinese, sarà un altro calciatore da seguire con attenzione. L'azzurro, che nella prossima stagione giocherà con il Tottenham, ha realizzato già due gol. Idem Singo, esterno del Torino di grande valore che garantisce gol, assist e buoni voti. Se starà bene ovviamente sarà un giocatore top anche Leonardo Spinazzola. Kalulu, Danilo e Hateboer sono invece i difensori capaci di ricoprire più ruoli nel corso della stagione con l'esterno dell'Atalanta che infatti può giocare anche a sinistra.

I difensori low cost di Serie A da prendere al Fantacalcio 2023

Di difensori low cost ce ne sono tantissimi e questi però possono dividersi in due categorie. Da un lato ci sono quelli che posso acquistarsi con pochi crediti, le cosiddette scommesse, e cioè calciatori che non ha brillato nelle annate precedenti o dei giovani che arrivano dalla Serie B o dall'estero. Ma tra i low cost ci sono anche dei difensori che si possono pagare meno rispetto al loro valore potenziale.

Tra quelli di grande affidabilità, che hanno un'ottima media voto e che riescono pure a segnare c'è il difensore del Napoli Rrahmani, autore di 4 gol, e che dopo l'addio di KK sarà il leader della coppia di centrali di Spalletti. A Lecce è arrivato invece Samuel Umtiti che a fronte degli ultimi infortuni, potrebbe anche essere preso a un prezzo vantaggioso.

Il difensore del Napoli Rrahmani ha realizzato 4 gol nella Serie A 2021–2022.
Il difensore del Napoli Rrahmani ha realizzato 4 gol nella Serie A 2021–2022.

In questo elenco c'è Faraoni del Verona (13 gol nelle ultime tre stagioni), con lui anche Lazzari, che Sarri ha tramutato in difensore e Simone Bastoni dello Spezia, 3 gol nello scorso campionato e 2 già dopo le prime 5 giornate. Non gioca dallo scorso novembre, ma sarebbe un buonissimo affare Simon Kjaer, uno dei leader del Milan, indispensabile pure per la sua nazionale).

Tra quelli da prendere, senza dare troppo nell'occhio né senza spendere tanto, ci sono anche Zappacosta, una certezza, e il giovane Giorgio Scalvini dell'Atalanta, che ha già esordito in Nazionale. Sempre pensando alla Roma di Mou sugli esterni ci sono l'olandese Karsdorp e il nuovo acquisto Celik. Soppy all'Atalanta può essere comprato senza spendere molto.

Giorgio Scalvini, classe 2003, ha già esordito in Nazionale e gioca con Atalanta.
Giorgio Scalvini, classe 2003, ha già esordito in Nazionale e gioca con Atalanta.

Degni di tante attenzioni sono pure Andrea Cambiaso, lo scorso anno con il Genoa e che nel corso dell'estate è stato comprato dalla Juventus, che lo ha girato però al Bologna e con Mihajlovic avrà modo di giocare e crescere. La Lazio ha acquistato Casale, che vuole confermarsi dopo un'ottima annata con il Verona. Di Parisi dell'Empoli si è parlato tanto, gli azzurri in rosa hanno anche l'interessante De Winter prelevato dalla Juventus in prestito. Quagliata è un giovane su cui puntare. Mentre Adam Masina dopo aver iniziato da titolare ha subito un serio infortunio. Lo scatenato Monza si è rinforzato anche nel reparto arretrato prelevando Marlon dallo Shakhtar. Non dovrebbero costare molto nemmeno Darmian e D'Ambrosio, che sono molto affidabili e avranno modo di giocare parecchio con l'Inter.

Tutto da scoprire Mathias Olivera, terzino sinistro uruguaiano del Napoli. Così come Gatti alla Juventus. Rogerio del Sassuolo e Zima del Torino sono altri due nomi interessanti tra i profili low cost. Da segnalare anche Mattia Caldara, giocatore dello Spezia ex Milan, che potrebbe essere un buon colpo low cost in difesa al pari di Schuurs arrivato al Torino come vice Bremer. Alla Salernitana invece Fazio può garantire la sufficienza in determinate partite mentre Mazzocchi, che gioca come esterno alto, è un ottimo elemento anche per regalare bonus a sorpresa. Dest al Milan può essere un colpo poco dispendioso ma dall'ottimo rendimento nel corso della stagione. Occhio pure al giovane scozzese Josh Doig.

Difensori che giocano a centrocampo, i consigli per il Fantacalcio 2022/23

A centrocampo tecnicamente non ci gioca Theo Hernandez, ma il francese è un'ala aggiunta. A metà campo giocano anche gli esterni dell'Inter Dumfries e Gosens. Mentre alla bisogna Allegri può schierare a metà campo Danilo, jolly totale, ma questa opzione non è la certo la prima. Sicuramente a metà campo giocheranno gli esterni: Singo e Vojvoda del Torino, Udogie dell'Udinese e Soppy dell'Atalanta e Faraoni del Verona.

Anche Lazzari della Lazio sarà un'ala aggiunta, così come Mahele, Hateboer, Zappacosta e Scalvini con la Dea di Gasperini. Nel 3-4-2-1 di Mourinho avanzati saranno gli esterni difensivi Karsdorp, Celik e Spinazzola. Oltre a Cambiaso e De Silvestri del Bologna e Mazzocchi della Salernitana, autore già di un gol.

I difensori goleador da prendere all'asta del Fantacalcio

Theo Hernandez è sempre tra i primi di ogni lista, quest'anno potrebbe anche calciare i rigori, visto l'addio di Kessié. Dumfries e Gosens vedono la porta, così come Udogie e Singo. Ma di gol ne segnano anche i centrali. Quindi da segnare in rosso nell'elenco c'è Bonucci, ma anche Bremer che di testa può far male e Danilo della Juventus. Da non sottovalutare anche il difensore dell'Atalanta, Toloi. Smalling, Ibanez e Mancini della Roma, ma anche Bastoni dell'Inter, e pure il Bastoni dello Spezia, sono difensori che portano punti. Molto bene lo scorso anno anche il kosovaro del Napoli Rrahmani.

Tutti i consigli per l'asta di Fantacalcio 2023

Consigli asta Fantacalcio Serie A 2022-2023, la guida: chi prendere ruolo per ruolo
Consigli asta Fantacalcio Serie A 2022-2023, la guida: chi prendere ruolo per ruolo
Gli attaccanti della Serie A per il Fantacalcio 2023: i consigli per top e low cost
Gli attaccanti della Serie A per il Fantacalcio 2023: i consigli per top e low cost
I migliori centrocampisti della Serie A per il Fantacalcio 2022/23: i consigli per top e low cost
I migliori centrocampisti della Serie A per il Fantacalcio 2022/23: i consigli per top e low cost
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni