10 Dicembre 2021
13:50

“Haaland può andare solo in 4 squadre”: è già deciso, Raiola annuncia la sua lista

Mino Raiola ha tracciato il futuro di Erling Haaland: la prossima estate il centravanti norvegese lascerà il Borussia Dortmund e sono 4 i club in cui può andare.
A cura di Vito Lamorte

Erling Haaland sarà uno dei nomi più chiacchierati della prossima sessione estiva di mercato. Il centravanti norvegese del Borussia Dortmund piace a tanti e se il club tedesco è riuscito a trattenerlo nella passata campagna di trasferimenti la situazione appare molto più complicata in vista della prossima. Il numero 9 del BVB è appena rientrato da un infortunio che lo ha tenuto fuori un mese ma ha ripreso a segnare come se nulla fosse accaduto: la facilità con cui questo classe 2000 trova la porta è fuori dal comune e per questo molte big sono sulle sue tracce da tempo.

Del futuro di Haaland ha parlato il suo agente, Mino Raiola, in un'intervista a Sport1: il procuratore italiano ha fatto una short list di squadre che potrebbero aggiudicarsi i servigi del suo assistito e sono il Barcellona, Bayern Monaco, Manchester City e Real Madrid. Raiola ha assicurato che l'attaccante non lascerà il club attuale nel mercato invernale e con le sue parole sembra aver iniziato una sorta di sondaggio sul suo calciatore: "Bayern Monaco, Real Madrid, Barcellona o ​​​​Manchester City: questi sono i grandi club in cui può andare. Il City ha vinto il campionato cinque volte negli ultimi anni, molto più dello United. Abbiamo le idee chiare su dove dovrebbe andare Erling e, naturalmente, guardiamo a ciò che il mercato ha da offrire".

Quella di Haaland è stata un'esplosione velocissima e lo stesso agente ha confermato che il Borussia sarebbe stato solo una tappa di passaggio: "Quando si trasferito a Dortmund sapevamo tutti che questo momento sarebbe arrivato. Diremo al club (Dortmund) qual è la nostra idea e loro ci diranno la loro, ma in inverno non verrà presa alcuna decisione". Raiola ha ripetuto più volte che l'operazione si farà in estate e non ci saranno cambiamenti in inverno: "Ci sono molte possibilità che Erling vada via la prossima estate, ripeto, in inverno non verrà presa alcuna decisione".

Raiola ha elogiato il comportamento del Borussia Dortmund, che nella scorsa sessione non ha ceduto Haaland:  "Un trasferimento, l'estate scorsa, sarebbe stato conveniente per loro. Ma hanno lavorato per il benessere della società, dei tifosi, della squadra e del percorso di quest'anno. Rispetto molto questa decisione. Hanno le palle!".

Si è parlato spesso dell'esistenza di una clausola rescissoria da 75 milioni di euro per la prossima estate ma su questo Raiola non ha risposto: "Ciò che c'è nel contratto rimane tra me e il giocatore. Noi e il Dortmund sappiamo esattamente cosa deve succedere. Lo abbiamo strutturato in modo molto chiaro e abbiamo sempre una comunicazione molto aperta con Watzke, Zorc e ora Kehl. Ci confrontiamo tra di noi, con onestà. Questo è molto più importante di tutto ciò che è scritto".

Insigne costretto ad allenarsi nel soggiorno del suo grattacielo a Toronto: c'entra anche il Napoli
Insigne costretto ad allenarsi nel soggiorno del suo grattacielo a Toronto: c'entra anche il Napoli
L'effetto Lukaku trascina anche Lautaro:
L'effetto Lukaku trascina anche Lautaro: "Andare via dall'Inter per dove? Siamo già al top"
Cristiano Ronaldo è stato offerto a mezza Europa: due squadre l'hanno già rifiutato
Cristiano Ronaldo è stato offerto a mezza Europa: due squadre l'hanno già rifiutato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni