17 Settembre 2022
16:54

Haaland devastante anche contro i Wolves: numeri irreali dopo l’ennesimo gol col Manchester City

Erling Haaland sta stregando la Premier League con i suoi numeri incredibili a suon di gol con la maglia del Manchester City. L’ultimo è arrivato contro il Wolverhampton che fa lievitare in modo impressionante il suo bottino personale.
A cura di Fabrizio Rinelli

Un gol meraviglioso, l'ennesimo del suo incredibile inizio stagione con la maglia del Manchester City. Siamo solo a settembre ed è già tempo di restare a bocca aperta dinanzi alle incredibili performance di Erling Haaland. L'attaccante norvegese sta stravolgendo ogni primato in Premier League. Impatto devastante con Guardiola in panchina che l'ha fortemente voluto aggiudicandosi un attaccante dal rendimento garantito. Contro il Wolverhampton i Citizens sono riusciti a vincere agevolmente con il punteggio di 3-0 e anche in questo caso di certo Haaland non ha fatto mancare il suo nome tra i marcatori del City.

Sua la seconda rete della partita che arriva pochi giorni dopo il gol in Champions contro il Borussia Dortmund. La rete di Haaland contro i Wolves lo fa salire a quota 5 gol in trasferta portandolo ad essere il primo giocatore a segnare nelle prime quattro trasferte di Premier.  Ma non è tutto perché i numeri di Haaland sono irreali in questo momento e rischiano di essere clamorosi a fine stagione. I tifosi inglesi iniziano a fare una media statistica di 70 gol in una stagione di cui 57 solo in Premier: sarebbe incredibile.

In questo momento infatti Haaland ha già superato se stesso mettendo a segno 14 gol in 10 partite con il Manchester City. Se volessimo concentrarci a fare una media tra i gol segnati e le presenze, attualmente le reti realizzate da norvegese sono 100 nelle ultime 99 presenze di cui 26 gol in 21 partite di Champions League. Siamo ancora al 17 settembre e con sole 10 partite ufficiali a 22 anni, Haaland sembra pronto a stravolgere qualsiasi record. Nell'intervista di pochi giorni fa rilasciata ai microfoni di BeIN Sports aveva detto:

"Il mio sogno è toccare 5 palloni e fare 5 gol". Con il Wolverhampton ha toccato il primo pallone al 15esimo e di questo passo siamo certi che potrebbe anche coronare questo suo incredibile sogno. Contro il Wolves ha preso palla bevendosi completamente gli avversari con il solo movimento del corpo disorientando il difensore che non si aspettava che Haaland avrebbe poi calciato sul primo pallo sorprendendo il portiere. È l'ennesima perla che si aggiunge alle sue già incredibili performance di inizio stagione e con tutta un'annata ancora da vivere.

Haaland non va ai Mondiali, richiesta ufficiale al City:
Haaland non va ai Mondiali, richiesta ufficiale al City: "Datecelo in prestito per 28 giorni"
Guardiola show in Premier: prima è disperato per Cancelo, poi esplode di gioia in diretta TV
Guardiola show in Premier: prima è disperato per Cancelo, poi esplode di gioia in diretta TV
Cristiano Ronaldo spiazzato dalla richiesta di Garnacho dopo il gol: chiede il permesso
Cristiano Ronaldo spiazzato dalla richiesta di Garnacho dopo il gol: chiede il permesso
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni