Diego Godin è a tutti gli effetti un nuovo giocatore del Cagliari. Il club sardo ha ufficializzato sui propri canali l'ingaggio del forte ed esperto difensore uruguaiano, reduce da una stagione all'Inter. Dopo aver raggiunto l'accordo per la buonuscita con i nerazzurri, che dovrebbero pagare anche i primi mesi di stipendio in questa stagione, l'ex perno dell'Atletico Madrid si legato alla società rossoblu con cui ha firmato fino al 2023. A meno di colpi di scena indosserà la casacca numero 2.

Diego Godin al Cagliari, è ufficiale. I dettagli dell'operazione

La notizia che tutti i tifosi del Cagliari aspettavano, è arrivata. Diego Godin è un nuovo giocatore rossoblu. Firma sul contratto fino al 2023 per il difensore classe 1986, rinforzo doc per il reparto arretrato di mister Di Francesco. L'Inter ormai, rappresenta un passato per il centrale uruguaiano che dopo aver trovato l'accordo sull'interruzione del contratto con i nerazzurri in scadenza nel 2021, andrà a guadagnare al Cagliari circa 3 milioni di euro a stagione. Secondo le indiscrezioni dei giorni scorsi, la società milanese dovrebbe accollarsi il pagamento delle prime 3 mensilità in Sardegna.

Il messaggio ai tifosi dell'Inter di Diego Godin

Godin ha salutato l'Inter con un lungo messaggio su Instagram, dimostrando di essersi trovato bene nei 12 mesi vissuti a Milano: "Grazie mille a tutta la famiglia nerazzurra per l’affetto e il rispetto ricevuto durante quest’anno. È stata una stagione intensa ed atipica per la situazione che ci è toccato vivere nel mondo ma nonostante quello credo che abbiamo fatto un buon lavoro e abbiamo portato la squadra di nuovo in alto, lottando per traguardi importanti come merita. Mi porto il ricordo di tutti voi tifosi, che siete veramente quelli che fate grande questa società. E ovviamente con i miei compagni e tutte le persone che lavorano giorno dopo giorno a fianco della squadra e che mi hanno sempre trattato con un sorriso! Un abbraccio e vi auguro il meglio!".

La nota ufficiale del Cagliari

Grande entusiamo invece a Cagliari per un calciatore che sembra un predestinato. Nella nota ufficiale dei sardi infatti si legge: " Classe innata, combattività, voglia di vincere. Spiccate doti di leadership, trascinante carisma: con Godín il Cagliari acquisisce un elemento di assoluto spessore internazionale, uno dei più forti difensori centrali, eccezionale nel gioco aereo, perentorio nei contrasti e nell’anticipo, autentico regista del reparto arretrato. La Sardegna nel destino: "el Faraón”, che prosegue la lunga tradizione di calciatori uruguaiani in rossoblù, è sposato con Sofia, figlia dell’amato ex centrocampista Pepe Herrera, nata proprio a Cagliari. Benvenuto in famiglia, Diego!"