160 CONDIVISIONI
15 Luglio 2021
20:12

Giroud sbarcato a Milano: domani visite mediche e firma per il Milan

Olivier Giroud è sbarcato a Milano nella serata di giovedì. Venerdì sosterrà le visite mediche e poi la firma sul contratto fino al 2023. E’ il quarto francese nella rosa di Pioli, il 20° nella storia del Milan, squadra che tifava da bimbo. Lascia il Chelsea dopo 3 stagioni e mezzo e due vittorie ottenute con Conte e Sarri nel 2018 e nel 2019.
A cura di Alessio Pediglieri
160 CONDIVISIONI

Oggi l'arrivo a Milano, dopo il volo da Londra. Domani  le visite mediche in mattinata e poi firmerà il contratto fino al 2023. Agli inglesi andrà un milione di parte fissa più un altro di bonus poi l'eventuale opzione per un'altra stagione in base a risultati e prestazioni. Questo l'accordo di Olivier Giroud con il Milan, per comporre l'attacco "di vecchietti" come l'ha definito Paolo Maldini che durante la presentazione del calendario di Serie A aveva anticipato l'arrivo del francese.

Nessuna dichiarazione, un pollice alzato verso le telecamere  – e i tifosi – per il 34enne che ha lasciato i Blues dopo tre stagioni e mezzo. Poi via in albergo per riposarsi dal lungo viaggio e ricaricare subito le pile. Venerdì sarà la giornata campale di una trattativa lunghissima che ha visto alti e bassi continui fino alla fumata bianca. Un giocatore che i rossoneri hanno voluto fortemente anche al di là del rinnovo che aveva sottoscritto con i londinesi che, però, celava una clausola per eventuale partenza all'estero.

Dunque, è iniziata la campagna italiana del campione del Mondo con la Francia e d'Europa col Chelsea. Sarà al cospetto di Stefano Pioli suo terzo allenatore italiano. Giroud a Londra ha già vinto sotto la guida di altri tecnici del nostro Paese: con Antonio Conte, nel 2018 quando alzò al cielo la FA Cup e l'anno successivo, il 2019, con Maurizio Sarri in panchina con cui festeggiò il successo in Europa League.

Adesso il Milan. Dove va a rinfoltire il gruppo di giocatori francesi che compongono la rosa. C'è lui, poi il neo arrivato Maignan, Kalulu e Theo Hernandez. Nella storia rossonera sarà il ventesimo transalpino a vestire rossonero, uno dei colori che – come ha spesso dichiarato – ha sempre amato sin da bambino e per il quale adesso dovrà segnare gol sempre più importanti.

160 CONDIVISIONI
Olivier Giroud positivo al Covid-19: l'attaccante del Milan è in isolamento
Olivier Giroud positivo al Covid-19: l'attaccante del Milan è in isolamento
L'annuncio di Pioli prima di Juventus-Milan: "Ibra e Giroud indisponibili”
L'annuncio di Pioli prima di Juventus-Milan: "Ibra e Giroud indisponibili”
Milan in ansia per Giroud: il francese ha dovuto interrompere l'allenamento in anticipo
Milan in ansia per Giroud: il francese ha dovuto interrompere l'allenamento in anticipo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni