Gigi Buffon supera Paolo Maldini e diventa il calciatore con più presenze della storia in Serie A. L'esperto portiere della Juventus è stato schierato titolare da Maurizio Sarri nel derby della Mole contro il Torino al posto di Szczesny. Gettone di presenza numero 648 dunque per l'estremo difensore bianconero che stacca la leggenda del Milan Paolo Maldini, fermatosi a 647. Ennesimo record della carriera per Buffon che, grazie al rinnovo del contratto fino al 2021, potrà allungare in vetta alla classifica dei calciatori con più partite all'attivo nel massimo campionato italiano

Gigi Buffon, in Juventus-Torino 648a presenza in Serie A. Staccato Maldini

Le indiscrezioni della vigilia sono state confermate, con Maurizio Sarri che ha deciso di schierare dal 1′ di Juventus-Torino Gigi Buffon a difesa dei pali bianconeri al posto del titolare Szczesny. Una partita dal sapore speciale per il portiere classe 1978 che grazie a questa presenza, la 648a in Serie A, diventa il leader assoluto della classifica dei calciatori con il maggior numero di partite giocate della storia. Staccato così Paolo Maldini, l'ex leggenda e attuale dirigente del Milan che Buffon aveva raggiunto nei mesi scorsi prima dell'emergenza per il Covid. Una bella soddisfazione per Buffon che tra il finale di questa stagione e la prossima potrebbe anche allungare giocando altri match con la casacca bianconera.

Quali altri record può superare Buffon

A 25 anni dal suo esordio in Parma-Milan ennesimo record della carriera di Gigi Buffon che però è tutt'altro che sazio. Il portiere che sogna il 10° scudetto italiano (l'undicesimo considerando anche quello conquistato con il Psg a livello internazionale) si è già reso protagonista di numerosi traguardi: dai 974 minuti di imbattibilità consecutivi in Serie A, a quello di presenze in Champions per un italiano, ben 118. E nel mirino ci sono nuovi record: da quello di giocatore più anziano a giocare in Champions, superando Ballotta (concretizzabile solo nella prossima stagione), a quello di più vecchio finalista in Champions con la speranza che possa diventare realtà già in questa annata. In caso di vittoria poi, Buffon potrebbe nuovamente battere Maldini che a 38 anni e 331 giorni Maldini ha alzato al cielo la Coppa dei Campioni 2006/07. Nel mirino anche l'ex compagno e amico Del Piero: servono 4 presenze in Europa per raggiungere l'ex bomber in termini di presenze in competizioni europee