Francesco Totti è risultato postivo al Covid. L'ex capitano della Roma nei giorni scorsi aveva accusato alcuni sintomi, tra cui febbre e debolezza, ma le sue condizioni sarebbero già in miglioramento. Il tampone effettuato dopo la comparsa dei sintomi ha confermato la positività di Totti al Coronavirus. Un momento davvero complicato per la famiglia Totti.

Infatti, anche la madre dell'ex capitano giallorosso circa due settimane fa era stata contagiata, senza dimenticare che papà Enzo era scomparso lo scorso 12 ottobre proprio per complicazioni dovute alla positività da Covid-19. In questo momento, l'ex capitano giallorosso, si trova in regime di isolamento insieme al resto della sua famiglia. Totti ha subito provveduto a sottoporsi al tampone dopo alcuni sintomi accusati un paio di giorni fa.

Francesco Totti positivo al Covid-19

L'ex numero 10 è risultato positivo nella giornata di oggi dopo l'esito del tampone a cui si era sottoposto. Francesco Totti arriva da un momento davvero difficile. La notizia del suo contagio, è arrivata infatti a pochi giorni dalla morte di papà Enzo, anche lui risultato positivo al Covid-19.

Questa mattina, proprio l'ex capitano giallorosso aveva affidato al Foglio un suo ricordo per la scomparsa dell'attore, ma soprattutto dell’amico, Gigi Proietti, grande tifoso della sua Roma: "Va via un pezzo di Roma – ha evidenziato Totti – quella vera, passionale e allegra. Gigi era un grande e il suo sorriso è stato e rimarrà unico". 

In questo momento Totti, dopo l'esito del tampone, si trova in isolamento presso la sua abitazione insieme a tutta la sua famiglia. Controlli in corso, ovviamente, anche per la moglie Ilary Blasi e i suoi figli.