Ci sono buone notizie per la Fiorentina in vista della gara di sabato contro l'Atalanta al Franchi: Beppe Iachini può essere soddisfatto perché recupererà tre pedine fondamentali per la sua squadra, ovvero Gaetano CastrovilliMartin Caceres e Nikola Milenkovic. Il centrocampista pugliese ha ripreso ad allenarsi in gruppo e, dopo aver avuto un esito soddisfacente della visita specialistica fatta a Roma, sarà tra i convocati per l'anticipo di sabato pomeriggio a meno di imprevisti. Il tecnico della Viola riavrà a disposizione anche Caceres e Milenkovic, entrambi squalificati contro la Juventus ma dopo il turno di stop saranno di nuovo a disposizione.

Il rientro di Castrovilli

Il talento pugliese dopo il problema accusato in FiorentinaGenoa, che lo ha costretto a saltare l'impegno di Coppa Italia contro l'Inter e quello di campionato con la Juventus. Castrovilli, punta al rientro sabato e, nonostante la certezza della sua presenza arriverà solo con il passare dei giorni, sembra che Castrovilli possa essere a disposizione di Iachini per la gara con la Dea. L’ex Bari è tornato ad allenarsi in gruppo ed è un passo in avanti sensibile dopo quello che gli era successo quasi due settimane fa.

Incognita Caceres: è in Uruguay per motivi familiari

Il difensore sudamericano, scontato il turno di squalifica a Torino, non ha partecipato all’allenamento di ieri, perché è dovuto rientrare in Uruguay a causa di motivi familiari. Martin Caceres è atteso a Firenze nella serata di oggi ma considerando il rientro a poche ore dalla gara, diventa automatico inserirlo tra i dubbi da risolvere nella rifinitura. La situazione del difensore uruguaiano sarà da valutare nelle prossime ore mentre Nikola Milenkovic tornerà sicuramente al suo posto in difesa dopo aver scontato il turno di squalifica domenica scorsa.