La Roma crolla a Reggio Emilia sotto i colpi del Sassuolo, Bologna e Parma colpiscono in extremis ma solo i felsinei fanno bottino pieno. Questi, in estrema sintesi, gli esiti dei tre anticipi della 22a giornata di serie A. I neroverdi di De Zerbi impiegano meno di mezz'ora a mandare gambe all'aria i giallorossi: 3-0 in 26′, in virtù della doppietta di Caputo e di Djuricic. Molto bene Berardi che prima dà il via all'azione del 2-0, rifinita da Toljan, e poi mette Djuricic nelle condizioni di battere Pau Lopez. Alla ripresa i giallorossi partono forte e accorciano le distanze con Dzeko (su assist Lorenzo Pellegrini), sfiorano il raddoppio sempre col bosniaco, restano in 10 al 70′ per l'espulsione di Pellegrini, ma due minuti dopo segnano ancora con Veretout dal dischetto. Sul capovolgimento di fronte, però, Boga ristabilisce le distanze in contropiede e chiude di fatto il match.

Guardando agli altri match, il Bologna batte il Brescia in rimonta per 2-1: dopo l'iniziale gol di Torregrossa dal dischetto, è Orsolini a pareggiare sul finire della prima frazione, mentre a tempo quasi scaduto Bani infila il gol vittoria sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Palacio. A Cagliari, invece, finisce 2-2 al termine di una gara molto divertente, ricca di gol e di errori. I sardi passano in vantaggio con Joao Pedro (che omaggia Kobe Bryant con la sua esultanza), su assist di Simeone, e Kucka pareggia sul finire del primo tempo. Alla ripresa, dopo un errore dal dischetto dello stesso Pedro (e due traverse cagliaritane), Simeone sigla il 2-1 su assist di Pellegrini, ma al 94′ Cornelius impatta il match. Andiamo, dunque, a dare un'occhiata più nel dettaglio alle prestazioni individuali dei match attraverso il confronto dei voti di Gazzetta e Corriere dello Sport.

Bologna-Brescia

Voti e pagelle

Bologna: Skorupski (6), Mbaye (5), Bani (7), Danilo (6,5), Denswil (6,5), Schouten (7 dalla Gazza e 6,5 dal Corriere), Poli (6,5), Orsolini (6,5 e 7), Skov Olsen (6 e 5,5), Soriano (7), Barrow (6), Palacio (5 e 5,5). Brescia: Joronen (6,5 e 7), Sabelli (5,5 e 6), Cistana (5,5 e 5), Chancellor (5 e 5,5), Mateju (4,5 e 5), Bisoli (5,5 e 6), Tonali (5,5 e 6), Dessena (6), Martella (6 e 5), Romulo (6 e 5,5), Ndoj (5,5), Torregrossa (7), Ayé (5).

Cagliari-Parma

Voti e pagelle

Cagliari: Cragno (6), Faragò (6 e 5,5), Pisacane (6,5 e 6), Klavan (5 e 5,5), Pellegrini (6 e 6,5), Nandez (6,5 e 7), Cigarini (6 e 6,5), Oliva (5,5 e sv), Ionita (5,5 e 6,5), Nainggolan (6,5), Joao Pedro (6,5 e 7), Simeone (7 e 7,5). Parma: Colombi (7), Darmian (6), Iacoponi (5,5 e 6), Bruno Alves (5,5 e 6,5), Gagliolo (5,5), Kucka (7), Hernani (5 e 6,5), Brugman (6,5), Siligardi (6), Caprari (5,5 e 6,5), Cornelius (6,5 e 7,5), Kurtic (6,5 e 7).

Sassuolo-Roma

Voti e pagelle

Sassuolo: Consigli (6,5 e 7,5), Toljan (6,5 e 7), Romagna (6,5), Ferrari (6,5 e 6), Kyriakopoulos (6,5 e 7), Obiang (6,5), Locatelli (7 e 7,5), Berardi (7 e 7,5), Djuricic (7 e 8), Boga (7), Caputo (7,5), Defrel (6 e sv). Roma: Pau Lopez (5,5), Santon (5 e 4,5), Bruno Peres (6), Mancini (4,5 e 3), Smalling (5,5 e 5), Spinazzola (5,5 e 4,5), Veretout (6 e 5), Cristante (5 e 4,5), Under (5 e 4,5), Perez (5), Pellegrini (5 e 4), Kluivert (5 e 4,5), Dzeko (6 e 5,5).