Dopo aver vinto nettamente nell'esordio europeo, contro l'Istanbul Basaksehir, la Roma affronterà il Wolfsberger giovedì 3 ottobre, calcio d'inizio alle ore 18.55, in un match della seconda giornata della fase a girone dell'Europa League. Anche gli austriaci hanno vinto nettamente due settimane fa, in casa del Borussia Moenchengladbach, e sono con i giallorossi al comando del girone. Fonseca non disporrà nemmeno di Pellegrini e Mkhitaryan, che hanno allungato la lista degli infortunati.

Dove si gioca Wolfsberger-Roma

La partita si disputerà allo stadio UPC Arena a Graz. Perché lo stadio del Wolfsberger non è agibile. Perché nei mesi di settembre e ottobre l'impianto di Klagenfurt ospita un'iniziativa contro il degrado ambientale ed è pieno di alberi. E così è arrivato il trasferimento per il Wolfsberger, una squadra che non ha una grande tradizione e dopo quasi ottant'anni nelle categorie minori è diventata una delle più forti d'Austria.

Dove vedere in tv Wolfsberger-Roma in tv e streaming

La partita dei giallorossi sarà trasmessa in diretta tv da Sky, sui canali 201 (Sky Sport Uno) e 252 del satellite, ma anche sui canali 472 e 482 del digitale terrestre. Naturalmente Wolfsberger-Roma sarà visibile anche in streaming con Sky Go. La telecronaca sarà di Gentile e Marocchi.

Le probabili formazioni di Wolfsberger-Roma

A Fonseca mancano gli infortunati Zaniolo, Pellegrini, fuori due mesi, Mhitaryan e Perotti. Rifiateranno Dzeko e Kolarov. Tornano titolari Diawara, Fazio e Spinazzola. Mentre al centro dell'attacco ci sarà Kalinic, alle sue spalle anche Kluivert e Pastore.

  • WOLFSBERGER (4-3-1-2): Kofler; Novak, Sollbauer, Rnic, Schmitz; Schmid, Leitgeb, Ritzmaier; Liendl; Weissman, Niangbo
  • ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Spinazzola; Diawara, Cristante; Zaniolo, Pastore, Kluivert; Kalinic