517 CONDIVISIONI
30 Gennaio 2022
19:32

Eriksen ha superato le visite mediche: può finalmente firmare con la sua nuova squadra

Christian Eriksen ha superato le visite mediche senza alcun problema: il centrocampista danese vestirà la maglia del Brentford, in Premier League.
A cura di Alessio Pediglieri
517 CONDIVISIONI

La notizia più bella e attesa di questa sessione invernale di mercato è finalmente arriva e non riguarda l'ultimo colpo effettuato da un top team nei confronti di uno dei classici nomi da botteghino che fanno tanto stropicciare gli occhi ai propri tifosi pronti a riprendere sogni di gloria. Si tratta di Christian Eriksen, il centrocampista danese che sta per firmare il suo nuovo contratto professionistico dopo la tragedia sfiorata negli ultimi Europei lo scorso giugno. L'ex Inter, con cui ha rescisso il contratto consensualmente prima di Natale è tornato da tempo ad allenarsi, lontano dall'Italia ed è ad un passo dal rientrare nel calcio che conta dalla porta principale: la Premier League.

C'era attesa di capire se tutto potesse davvero andare a buon fine, nel trasformare una brutta storia in una favola a lieto fine e quest'oggi è arrivata la notizia più attesa, al di là dell'ufficializzazione: Christian Eriksen firmerà per il Brentford al cento per cento, avendo completato positivamente tutte le visite mediche necessarie. Il centrocampista danese è pronto per tornare al calcio, con un contratto che lo rivedrà a disposizione per i prossimi sei mesi.

Dunque, anche l'ultimo ostacolo che ha lasciato in ansia molti tifosi e tutti gli appassionati di calcio e non solo, è stato superato: non c'è alcun problema o disguido che separa Eriksen dal vestire di nuovo una maglia e scendere in campo a giocare. In Italia, come risaputo non avrebbe più potuto faro a causa del defibrillatore sottocutaneo per il quale il Coni non gli ha più concesso l'idoneità sportiva. Ma altro avrebbe potuto continuare a vivere il proprio sogno, e così sarà.

In queste settimane che lo separano dal rientro ufficiale, Eriksen si è allenato, prima da solo all'Inter e poi è volato in Patria, dove è stato accolto dall'Odense con cui ha proseguito la preparazione. Infine, il tour di avvicinamento, si è concluso in Olanda dove Eriksen ha riabbracciato il suo vecchio club, l'Ajax che lo ha accolto per ulteriori allenamenti con la Primavera. La scelta di Eriksen per la Premier League e per il Brentford in particolare non è stata casuale: nel club ritroverà tanti amici e connazionali, dal poritere Jonas Lossl a Zanka e Mads Bech Sörensen, oltre a Luka Racic, Mads Roerslev Rasmussen, Christian Nörgaard, Mathias Jensen e l'allenatore, Thomas Frank.

517 CONDIVISIONI
La triste estate di Cristiano Ronaldo:
La triste estate di Cristiano Ronaldo: "Può andare solo in 4 squadre". E una è in Italia
L'ultimo acquisto del Bayern è l'autista di Mané: la sua amicizia gli ha cambiato la vita
L'ultimo acquisto del Bayern è l'autista di Mané: la sua amicizia gli ha cambiato la vita
Perché l'Inter è in rotta con lo sponsor Digitalbits: dalla cripto-crisi un buco da 85 miloni
Perché l'Inter è in rotta con lo sponsor Digitalbits: dalla cripto-crisi un buco da 85 miloni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni