Considerando che al giorno d'oggi tutti quelli che disputano il Fantacalcio 2021 conoscono il gioco alla perfezione e sanno di dover prendere almeno un grande bomber, i successi si giocano sui dettagli e fondamentali sono i difensori che segnano. Non ce ne sono a bizzeffe, ma alcuni sono dei bomber veri, com'è stato lo scorso anno Gosens, ma ci sono alcuni insospettabili che segnando quattro o cinque gol in un campionato possono fare la differenza nel campionato 2020-2021.

1 Acerbi (Lazio)

Affidabile come pochi, non salta quasi mai una partita, il centrale della Lazio è abile anche in fase offensiva, giocatore fondamentale al Fantacalcio.

2 Ansaldi (Torino)

Con Giampaolo potrebbe tornare a fare il terzino anche se con l'acquisto di Rodriguez l'argentino può tornare a centrocampo, la porta la vede bene.

3 Bonucci (Juventus)

In carriera, considerando tutte le competizioni, a livello di club ha segnato 34 reti. Bonucci è uno dei migliori difensori della Serie A e fa pure centro.

4 Criscito (Genoa)

17 rigori segnati in carriera e delle splendide conclusioni vincenti. Il difensore che a fine stagione compirà 34 anni è da sempre uno dei difensori più interessanti da comprare al Fantacalcio

5 D’Ambrosio (Inter)

Nelle ultime partite della stagione il difensore nerazzurro è stato determinante in zona gol, a segno contro Napoli e Atalanta, ma anche in Europa League ha segnato nella semifinale contro lo Shakhtar.

6 De Ligt (Juventus)

Con la Juventus ha segnato 4 gol nella scorsa Serie A, e la porta la vede benissimo. Considerate anche le presenze con l'Ajax il fortissimo centrale ha realizzato 18 reti in carriera, niente male per un difensore di ventun anni.

7 Demiral (Juventus)

Sta recuperando dall'infortunio patito lo scorso gennaio e ora spera di avere molto più spazio con Pirlo, quando lo ha avuto ha anche fatto gol, in Italia tra Sassuolo e Juventus 3 reti in 20 presenze.

8) De Silvestri (Bologna)

Passato dal Torino, con cui non ha prolungato il contratto, al Bologna, il difensore torna a giocare con Mihajlovic, il tecnico che gli ha fatto scoprire grandi doti offensive. In carriera ha realizzato 19 gol in Serie A.

9 De Vrij (Inter)

4 gol negli ultimi quattro campionati di Serie A, il suo record stagionale è 6 con la Lazio del 2018, quattro invece nella scorsa stagione con l'Inter.

10 Faraoni (Verona)

Cresciuto tantissimo agli ordini di Juric, nell'ultimo campionato ha segnato cinque gol con il Verona, non è certo che resti in giallobu.

11 Godin (Cagliari)

Un solo centro nella scorsa Serie A, nel finale di stagione, ma le sue zuccate sono proverbiali. Uno che ha segnato nelle finali di Champions e di Europa League non può non essere preso in considerazione.

12 Gosens (Atalanta)

Nella stagione 2019-2020 ha realizzato 9 gol, è stato il difensore più prolifico. Nessuno ha fatto meglio di lui, quest'anno vorrà ripetersi ma non è così scontato che ci riesca.

13 Hakimi (Inter)

L'ex Borussia agirà alto a destra nel 3-5-2 di Conte e proverà a essere determinante anche con tanti assist e qualche gol, come con il Dortmund (5 lo scorso anno).

14 Theo Hernandez (Milan)

In ogni asta che si rispetti grosse cifre lieviteranno per Theo Hernandez autore di sei gol nello scorso campionato con la maglia rossonera.

15 Izzo (Torino)

Grazie a Mazzarri è diventato un difensore con un'ottima propensione offensiva, cinque gol nelle ultime due stagioni.

16 Kolarov (Inter)

Con l'Inter i rigori forse non li tirerà più, e sarà sicuramente uno dei tiratori di punizioni, ma il serbo resta sempre il difensore con più gol in Serie A delle ultime stagioni.

17 Koulibaly (Napoli)

10 gol in Serie A, nessuno lo scorso campionato. Potrebbe essere ceduto al Manchester City, ma per il momento è dei partenopei e KK di diritto va inserito nei difensori goleador.

18 Mancini (Roma)

Una rete sola con la Roma lo scorso anno, ma ben sei con l'Atalanta tra il 2018 e il 2019. Il difensore toscano che è nel giro della nazionale può tornare goleador con la squadra di Fonseca.

19 Manolas (Napoli)

Quattro gol con la maglia azzurra in un solo campionato, cinque con quella giallorossa, in più di una stagione. Il greco è uno dei difensori da tenere d'occhio per l'asta del Fantacalcio.

20 Milenkovic (Fiorentina)

La Fiorentina ha due rocciosi difensori centrali che quando si presentano in fase offensiva fanno entrambi paura. Il serbo nello scorso campionato ha segnato 5 gol (8 in Serie A).

21 Pezzella (Fiorentina)

Il capitano della viola ha segnato 6 gol in Serie A ed è andato sempre in crescendo (1 il primo anno, 2 il secondo e 3 il terzo). Una certezza.

22 Romagnoli (Milan)

Non appartiene strettamente alla categoria dei difensori goleador ma in cinque delle ultime sei annate di Serie A è riuscito a fare gol, e ne ha realizzati 8 tra il 2015 e il 2020, comunque un buon bottino.

23 Skriniar (Inter)

Quattro gol con l'Inter nel 2017-2018, poi nemmeno uno nei due campionati seguenti. Per la legge dei grandi numeri lo slovacco quest'anno ‘deve' tornare a fare gol.

24 Toloi (Atalanta)

Cinque gol in cinque stagioni con la maglia dell'Atalanta, una certezza sì, ma non un goleador il brasiliano che è uno dei cardini della squadra di Gasperini.

25 Young (Inter)

Ha iniziato da ala e quindi andare troppo indietro nella carriera dell'inglese è sbagliato, ma di gol ne ha segnati parecchi con l'Inter, 4 in 18 partite di campionato.