22 Maggio 2022
10:51

Di Maria saluta il Psg in lacrime, pensa alla Juve e prima dell’addio fa una richiesta a Leo Messi

Angel Di Maria ha dato l’addio al PSG, nella prossima stagione passerà probabilmente alla Juventus. Ma prima di lasciare ha fatto una richiesta al suo amico Leo Messi: “Devi riprenderti la maglia numero 10”.
A cura di Alessio Morra

Dopo sette stagioni Angel Di Maria lascia il Paris Saint Germain. L'argentino ha disputato quasi 300 partite con il club francese e ha realizzato 91 reti. Ha vinto tantissimo, gli è mancata solo la Champions League. Giocatore di talento, in quest'ultima stagione ha trovato poco spazio perché davanti aveva il miglior tridente della storia: Neymar, Mbappé e Messi. Ma almeno si è tolto lo sfizio di giocare un anno, anche in un club, con il suo amico Messi. Il Psg non gli ha proposto il rinnovo del contratto e lui dopo il match con il Metz ha salutato tutti tra le lacrime. La festa che gli è stata fatta è davvero bella. Il suo futuro probabilmente sarà in Italia, ma prima di andare via ha mandato un messaggio a Messi.

29 trofei vinti, Di Maria ha avuto una carriera straordinaria che si è sviluppata solo con grandi squadre: Benfica, Real Madrid, Manchester United e PSG. E probabilmente a queste si aggiungerà la Juventus. Le parti sembrano molto vicine. El ‘Fideo' dovrebbe firmare un ricco contratto con i bianconeri. Darà ad Allegri tanta esperienza, oltre alla fantasia sudamericana. Di Maria dovrebbe formare un bel 4-3-3 con Vlahovic e Chiesa.

Prima di firmare però con la Juventus e prima di giocare la ‘Finalissima' contro l'Italia a Wembley, Di Maria però nella serata dell'addio al Paris Saint Germain ha fatto una richiesta a Leo Messi, l'amico di sempre che in questa stagione ha indossato la maglia numero 30.

E Di Maria da fratello maggiore ha fatto contemporaneamente una richiesta e ha dato un consiglio a Messi dicendogli: "Ho già detto a Leo che adesso deve chiedere la maglia numero 10. Quella maglia è la sua. Neymar può prendere la numero 11, che ho lasciato libero".

Messi fa un altro show e macina record: Leo ha segnato 5 gol con l'Argentina
Messi fa un altro show e macina record: Leo ha segnato 5 gol con l'Argentina
Dramma Bordeaux: club retrocesso d'ufficio in terza serie, fatali i problemi finanziari
Dramma Bordeaux: club retrocesso d'ufficio in terza serie, fatali i problemi finanziari
Lo studio FIFA sull'odio social verso i calciatori:
Lo studio FIFA sull'odio social verso i calciatori: "L'80% dei messaggi sono razzisti e omofobi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni