122 CONDIVISIONI
25 Giugno 2022
17:23

Di Maria non mente davanti alla maglia della Juve (e quella della Roma): “Sto riflettendo”

Angel Di Maria, obiettivo di calciomercato della Juventus, per la prima volta parla dell’interesse dei bianconeri. In un’intervista video gli è stata proposta anche la maglia della Roma.
A cura di Marco Beltrami
122 CONDIVISIONI

Il calciomercato della Juventus ruota intorno anche ad Angel Di Maria. L'argentino è uno dei grandi obiettivi della squadra bianconera, che dopo l'accordo con Pogba (che a meno di clamorosi colpi di scena dovrebbe diventare ufficiale a luglio), vuole puntellare il suo reparto offensivo e nello specifico gli esterni. Ecco allora l'assalto al Fideo, a caccia di una nuova esperienza dopo l'addio al PSG. La situazione legata a Di Maria è diventata un tormentone, anche a causa della risposta del diretto interessato alla proposta ormai nota della Juve, che tarda ad arrivare. A sorpresa, per la prima volta, il calciatore è uscito allo scoperto parlando della squadra torinese.

La Juventus si è mossa da tempo per Di Maria, intenzionata ad assicurarsi un profilo d'esperienza e di grande caratura internazionale. Sul piatto anche un'offerta mirata per assecondare le richieste del calciatore che vuole un anno di contratto, per tornare poi probabilmente nella sua Argentina in quel Rosario Central dove tutto è iniziato. Ingaggio da 7 milioni di euro di stagione e ruolo ovviamente cardine nella nuova squadra di Allegri, con una possibile opzione per l'anno successivo. E Di Maria? Il calciatore sudamericano per ora non si è sbilanciato, intenzionato a valutare la proposta. Uno stallo che va avanti da giorni, al netto della fiducia della Juve per una possibile fumata bianca.

In questa situazione di stand-by, ecco un po' a sorpresa l'intervento pubblico per la prima volta, e un po' a sorpresa del diretto interessato. Angel Di Maria infatti è intervenuto nella trasmissione di ESPN "Playroom" e durante un pranzo con il padrone di casa, è stato stuzzicato sul mercato. Ecco infatti che all'esperto calciatore che, a detta di Buffon sarebbe come Maradona in Serie A, sono state proposte due maglie di club. La prima è stata quella della Roma, con l'argentino che alla domanda secca dell'interlocutore sul suo possibile interesse, ha risposto perentoriamente "No, non m'interessa".

Molto diverso l'atteggiamento, quando il Fideo ha visto la casacca della Juventus. Prima la battuta: "A proposito no?", e poi le parole a fugare ogni dubbio sulla trattativa con la società di Andrea Agnelli: "È il club più grande d'Italia, è una delle squadre interessate a me. Al momento sto riflettendo, ma mi concentro sulle vacanze e la famiglia". Dunque un messaggio chiaro per la Juventus e i suoi tifosi: se son rose fioriranno, ma ora c'è da aspettare.

122 CONDIVISIONI
Di Maria seduce la Juve all'esordio, l'arbitro lo abbatte in campo: la notte è bianconera
Di Maria seduce la Juve all'esordio, l'arbitro lo abbatte in campo: la notte è bianconera
Dybala si presenta alla Roma e svela la verità sulla Juve:
Dybala si presenta alla Roma e svela la verità sulla Juve: "Ha deciso anche Allegri"
Chiede alla fidanzata di sposarlo davanti a Mourinho: l'amore trionfa nel ritiro della Roma
Chiede alla fidanzata di sposarlo davanti a Mourinho: l'amore trionfa nel ritiro della Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni