722 CONDIVISIONI
2 Gennaio 2022
10:35

Cristiano Ronaldo beve alcol, la svolta di Capodanno: “Non sono felice”

Cristiano Ronaldo ha festeggiato l’arrivo del nuovo anno assieme alla famiglia, documentando il brindisi su Instagram: clamorosamente manca l’acqua…
A cura di Paolo Fiorenza
722 CONDIVISIONI

Se potesse tornare indietro, chissà cosa farebbe Cristiano Ronaldo. Se sceglierebbe ancora nella scorsa estate il balbettante Manchester United che ha ritrovato al suo ritorno a Old Trafford dopo 12 anni. Una squadra che neanche l'arrivo di Ralf Rangnick in sostituzione di Solskjaer sembra possa salvare dal destino di una stagione anonima: in Premier League i Red Devils sono attualmente settimi a un oceano di distanza – oltre 20 punti – dai cugini del City, mentre negli ottavi di Champions sono attesi dal difficile doppio confronto con l'Atletico Madrid.

Chissà se il portoghese giudicherebbe ancora la Juventus così inferiore allo United, anche se i destini dei bianconeri non sono stati poi così diversi da quelli della sua nuova squadra. Ronaldo non è contento e non fa nulla per nasconderlo, sia in campo, dove ormai le sue uscite corrucciate dal campo non si contano più, sia sui social. Il contrasto tra la faccia sorridente del suo ultimo post su Instagram, in cui ha celebrato il Capodanno con la famiglia, e il contenuto delle parole di insoddisfazione che ha scritto a lato è fin troppo evidente.

Né può essere sufficiente ad accontentare un cannibale come CR7 il numero delle reti che ha segnato nell'anno solare appena conclusosi. Un dato che con orgoglio mette in cima al messaggio, come a ricordare a tutti che lui il suo lo fa sempre e se le cose vanno male mica è colpa sua… "Il 2021 sta volgendo al termine ed è stato tutt'altro che un anno facile, nonostante i miei 47 gol segnati in tutte le competizioni. Due club diversi e cinque allenatori diversi. Una fase finale degli Europai giocata con la mia Nazionale e una qualificazione ai Mondiali lasciata in sospeso per il 2022. Alla Juventus, sono stato orgoglioso di vincere la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana, e di diventare il capocannoniere della Serie A. Per il Portogallo, diventare l'Euro Top Scorer è stato anche un punto culminante quest'anno. E, naturalmente, il mio ritorno a Old Trafford sarà sempre uno dei momenti più iconici della mia carriera".

Dopo l'elenco degli onori che per Ronaldo non possono mai mancare, si arriva alla parte triste del discorso, con annessa bacchettata ai suoi attuali compagni: "Non sono tuttavia contento di quello che stiamo ottenendo al Manchester United. Nessuno di noi è felice, ne sono sicuro. Sappiamo che dobbiamo lavorare di più, giocare meglio e offrire molto di più di quanto stiamo offrendo in questo momento. Facciamo di questo Capodanno un punto di svolta della stagione! Abbracciamo il 2022 con uno spirito più alto e una mentalità più forte. Portiamoci al di sopra e al di là, raggiungiamo le stelle e mettiamo questo club al suo posto! Unitevi a noi, contiamo su tutti voi!".

Tra mestizia ed entusiasmo, Ronaldo decide allora di mollare l'acqua – che notoriamente è l'unica bevanda che concede al suo corpo allenatissimo – e si dà per una volta all'alcol, brindando al nuovo anno con due calici di spumante assieme alla compagna Georgina. Per uno che vede la coca-cola come veleno, vuol dire davvero che il momento è quello che è…

722 CONDIVISIONI
Cristiano Ronaldo fa capire chi comanda a De Gea: lo sfogo in campo è plateale
Cristiano Ronaldo fa capire chi comanda a De Gea: lo sfogo in campo è plateale
Ultima partita a Manchester, Cristiano Ronaldo si avvicina alla telecamera e manda un messaggio
Ultima partita a Manchester, Cristiano Ronaldo si avvicina alla telecamera e manda un messaggio
ten Hag ha preso la sua decisione su Cristiano Ronaldo: come sarà il Manchester United del futuro
ten Hag ha preso la sua decisione su Cristiano Ronaldo: come sarà il Manchester United del futuro
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni