2 Giugno 2021
17:35

Come alla Juventus: Fabio Paratici potrebbe tornare a lavorare con Conte, al Tottenham

Al Tottenham si potrebbe ricomporre la coppia Fabio Paratici – Antonio Conte che aveva già portato successi e fortune alla Juventus. Il club londinese di David Levì oltre ad aver contattato l’ex Inter avrebbe offerto a Paratici il ruolo di direttore dell’area tecnica. Nessuna risposta ufficiale, ma gli Spurs provano a chiudere in tempi brevi.
A cura di Alessio Pediglieri

Fabio Paratici non sembra voler restare con le mani in mano: l'ex ds della Juventus, infatti, avrebbe ricevuto una prima proposta dal club inglese del Tottenham che sta lavorando alla rifondazione tecnica dopo una stagione più che deludente.  Oltre alle voci che vorrebbero sulla panchina Antonio Conte, anch'egli libero e contattato dagli Spurs, adesso prende piede anche la strada che porta a Paratici al quale è stata offerto il ruolo di direttore tecnico del club.

Non c'è nulla di ufficiale e tutto naviga sotto traccia ma la linea rossa che lega Fabio Paratici e Antonio Conte potrebbe essere quella londinese del Tottenham dove il presidente David Levì avrebbe contattato i due manager italiani per il futuro del proprio club. Una scelta importante, di rilancio per una società finita ai margini del calcio inglese ed europeo. Una trattativa che al momento non ha nulla di ufficioso ma che potrebbe prendere piede nelle prossime ore.

Dopo l'addio alla Juventus una settimana fa, Fabio Paratici è tornato libero di valutare soluzioni che più possano stimolarlo. Nel mercato dei dirigenti è uno dei profili più interessanti a disposizione e la piazza di Londra sta cercando chi possa ricostruire sul piano tecnico una progetto vincente, per poter rilanciare le ambizioni di un club in difficoltà. Una prima proposta sarebbe stata anche formulata a Paratici, come direttore dell'area tecnica degli Spurs, al momento senza un riscontro.

Fabio Paratici potrebbe attendere gli sviluppi attorno al nuovo tecnico del Tottenham visto che il club hja la panchina momentaneamente libera e sulla quale si potrebbe sedere Antonio Conte. Una scelta che l'ex ds bianconero potrebbe anche appoggiare direttamente, ricevendo in cambio altrettanto gradimento da parte dell'ex allenatore del 12° scudetto dell'Inter: tutto sembra collimare in un'intesa generale dove tutti riuscirebbero a far quadrare il cerchio.

Antonio Conte e Fabio Paratici sono un ‘usati' garantito. Insieme hanno già lavorato, e bene, in bianconero, insieme potrebbero affrontare la scommessa Tottenham in Premier League, una realtà in difficoltà sportiva e finanziaria. Con la quale creare le basi per riprendersi il palcoscenico inglese ed europeo. A rivelare la possibile reunion è stato per primo "The Athtletic" trasformando una voce in una notizia. A Londra come a Torino, dove Paratici e Conte insieme hanno vinto scudetti, Coppe Italia e Supercoppa.

Conte pronto a tutto pur di allenare: Paratici lo chiama al Tottenham, lui fa un passo indietro
Conte pronto a tutto pur di allenare: Paratici lo chiama al Tottenham, lui fa un passo indietro
Antonio Conte al Tottenham, Paratici vuole chiudere subito: esonerato Espirito Santo
Antonio Conte al Tottenham, Paratici vuole chiudere subito: esonerato Espirito Santo
Antonio Conte è il nuovo allenatore del Tottenham, è ufficiale: contratto fino al 2023
Antonio Conte è il nuovo allenatore del Tottenham, è ufficiale: contratto fino al 2023
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni