14 Ottobre 2021
16:34

Claudio Ranieri ha già riconquistato la Premier, show in conferenza: “Perché ridete?”

Claudio Ranieri si è presentato con il botto al Watford. In occasione della conferenza stampa di presentazione, non sono mancate le battute con il manager che è sembrato in grande spolvero proprio come ai tempi del Leicester. Non è mancata anche una promessa in vista del match contro il Liverpool.
A cura di Marco Beltrami

Claudio Ranieri is back. L'esperto allenatore capitolino è pronto a fare il suo quarto esordio in Premier League. Il Watford ha deciso di puntare su di lui, e l'inizio sarà con il botto: sabato 16 ottobre gli Hornets se la vedranno contro un avversario molto ostico come il Liverpool. In attesa di vedere come il manager artefice del miracolo Leicester schiererà la sua nuova squadra, il primo appuntamento con la stampa ha già regalato spettacolo. Battute e risate per Claudio Ranieri, che si è presentato con il botto.

Già ai tempi della sua fortunatissima esperienza al Leicester, le interviste di Claudio Ranieri erano diventate un appuntamento imperdibile e un vero e proprio must (memorabile il "dilly ding dilly dong", tormentone nato dopo la conquista matematica della Champions) . La fama di "intrattenitore" del manager italiano, è stata confermata anche dall'esordio davanti ai microfoni da nuovo mister del Watford.

Quest'ultimo, a pochi giorni dai suoi 70 anni (spegnerà le candeline il 21 ottobre) ha scherzato con i presenti: "A volte vai in alto, a volte cadi in basso. Ma io non mi arrendo mai, continuo per la mia strada. Ho un carattere forte. Sono così giovane… e voglio continuare Perché state ridendo. Allenare fino a 80 anni, perché no? Potrei diventare l'allenatore più vecchio d'Inghilterra, magari andrò in panchina col bastone. Ciò che conta è il cervello e il cervello è ancora giovane".

E proprio come accaduto in passato, Claudio Ranieri è intenzionato a compattare subito il suo spogliatoio. Spesso e volentieri il mister prometteva ai giocatori, una "pizza" in caso di porta imbattuta in occasione delle partite. Ora Ranieri, alla vigilia di un match contro il Liverpool, ha voluto alzare l'asticella, migliorando l'offerta: "Non pago una pizza, pago una cena! In caso di porta imbattuta… Una pizza è troppo poco, una cena è una cena!". E anche in questo caso non sono mancati i sorrisi dei cronisti presenti.

L’omaggio da brividi dei tifosi del Leicester a Ranieri, l'emozione di Sir Claudio: "Fantastico"
L’omaggio da brividi dei tifosi del Leicester a Ranieri, l'emozione di Sir Claudio: "Fantastico"
Uomo a terra e gol subito, il Watford di Claudio Ranieri come l'Inter: "Mancanza di rispetto"
Uomo a terra e gol subito, il Watford di Claudio Ranieri come l'Inter: "Mancanza di rispetto"
Manchester United demolito dal Watford, Ranieri fa poker e mette alla porta Solskjaer
Manchester United demolito dal Watford, Ranieri fa poker e mette alla porta Solskjaer
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni