615 CONDIVISIONI
31 Dicembre 2021
17:50

Cavani solo sotto la curva semina il panico tra i tifosi: non è un semplice saluto

Edinson Cavani protagonista nell’ultimo match del 2021 del Manchester United contro il Burnley. Un gesto del Matador in particolare non è passato inosservato.
A cura di Marco Beltrami
615 CONDIVISIONI

Cosa bolle in pentola in vista del 2022 per Edinson Cavani? Il Matador già da diverse settimane è al centro del classico tormentone di mercato. Con il contratto con lo United in scadenza a fine stagione, la prospettiva di un addio a gennaio è molto concreta. In principio si è parlato di un possibile trasferimento al Barcellona, anche se ora i catalani sembrano aver virato su Alvaro Morata, e poi anche di un approdo in Brasile. Da professionista esemplare qual è, Cavani ha garantito ai Red Devils il suo contributo anche in questo finale di 2021, prima segnando il gol del pareggio contro il Newcastle e poi con una prova generosa contro il Burnley.

Nell'ultimo impegno dell'anno, Rangnick ha deciso di puntare su di lui dal 1′. Il Matador ha conquistato la scena soprattutto in occasione del gol del vantaggio del Manchester United, arrivato in avvio di partita. Pur non partecipando direttamente all'azione, Cavani ha comunque tenuto in apprensione i difensori centrali avversari occupando l'area di rigore. A giovarne è stato McTominay che ha beffato il portiere del Burnley con un bel tiro, preciso.

Dopo la rete, l'uruguaiano è "impazzito" di gioia: entusiasmo incontenibile per il centravanti che ha iniziato a saltare allargando le braccia. Un atteggiamento particolare, che la curva dello United ha gradito e non poco. Le immagini dell'esultanza dell'ex di Napoli e Psg sono diventate virali, e tanti tifosi dello United hanno considerato il tutto addirittura più emozionante rispetto al gol del centrocampista.

Infatti è stata sottolineata la partecipazione del Matador alla gioia per il gol, e il senso di appartenenza al gruppo, un fattore tutt'altro che banale, soprattutto in una stagione in cui si è parlato e si parla ancora di uno spogliatoio tutt'altro che compatto. Questo però non è stato l'unico episodio che ha visto protagonista Cavani. Un'altra scena arrivata dopo il fischio finale non è passata inosservata: nel proverbiale terzo tempo, Cavani si è recato sotto la curva da solo.

A più riprese il centravanti ha salutato i sostenitori Red Devils, con tanto di gesto del cuore con le mani. Si è soffermato qualche istante ha ricevere gli applausi del pubblico, toccandosi anche il petto, prima di tornare mestamente verso il tunnel. Si è trattato forse dell'arrivederci di Cavani all'Old Trafford, in vista di un possibile trasferimento di mercato già a gennaio? I tifosi si augurano che il calciatore resti allo United anche perché ha sempre garantito un contributo all'altezza e per questo su Twitter si sono dimostrati preoccupati dalla prospettiva di un addio. Lo stesso Gary Neville, bandiera United ai microfoni di Sky Sports UK ha dichiarato: "Mi sento meglio quando è in squadra, onora la maglia. Lui ha senso di appartenenza, è fantastico. Non credo che sfiguri davanti a Ronaldo e Fernandes, tiene testa a tutti e aiuta i più giovani". 

615 CONDIVISIONI
Scontri tra tifosi durante Spezia-Napoli: partita sospesa, calciatori sotto la curva per portare la calma
Scontri tra tifosi durante Spezia-Napoli: partita sospesa, calciatori sotto la curva per portare la calma
Cavani è il calciatore più tenero del mondo, abbraccia la piccola tifosa che piange: "Non andar via"
Cavani è il calciatore più tenero del mondo, abbraccia la piccola tifosa che piange: "Non andar via"
Iran Ferreira 'Receba' si inginocchia e il pubblico va in visibilio: spettacolo al Vasco da Gama
Iran Ferreira 'Receba' si inginocchia e il pubblico va in visibilio: spettacolo al Vasco da Gama
330 di Sport Viral
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni