Edinson Cavani in questo momento è senza squadra, dopo l’addio al Psg. L’uruguaiano ha parecchie pretendenti, ma non è riuscito a trovare l’accordo con una nuova squadra. In attesa di tornare a giocare, magari ancora in Europa, si è parlato anche dell’Atletico Madrid e della Juventus, il ‘Matador’ modello Billy Elliot ha frequentato un corso di danza classica e ha invitato i ragazzi di Montevideo a praticarla: “Non sono d'accordo con questa idea che i ragazzi debbano giocare solo a pallone. Ragazze e ragazzi devono essere liberi di trovare la loro felicità in ciò che li appassiona, perché è il modo migliore per essere ben allenati e crescere giorno dopo giorno”.

Lo splendido video di Cavani in versione ballerino

Ha indossato le scarpette da ballo nel corso di danza da sei ore che il bomber ha frequentato nell’ambito di una campagna fatta per promuovere la danza tra i giovani di Montevideo. Nel video, che è stato pubblicato, l’ex del Napoli è alle prese con ballerini professionisti che gli hanno insegnato i passi base. Cavani si è divertito come ha poi dichiarato: “Questa è stata un’esperienza incredibile, i ballerini mi hanno spiegato come fare i passi e quando li ho guardati ero in soggezione. Ballare è qualcosa di meraviglioso”.

Da dove nasce l’amore di Cavani per il ballo

Mentre era sul palco dell’Auditorium Adela Reta di Montevideo, il calciatore ha detto di conoscere bene il ballo, che ama molto, grazie alla moglie Jocelyn Burgardt: “Lei è laureata in gestione culturale, ed è appassionata di danza. A Parigi, siamo andati a vedere i balletti che ci sono piaciuti molto”. Cavani nello scambio di battute con Natalia Sobrera, la direttrice della scuola Enfa, ha chiuso la giornata dicendo: “La danza classica è un'esperienza corporea, in cui si acquisiscono abitudini di movimento, come nel calcio”.