5 CONDIVISIONI

Dal 1° luglio questi calciatori saranno disoccupati: i migliori svincolati sul calciomercato

Con il 1° luglio nel calciomercato si apre anche la finestra dei giocatori svincolati. Ruolo per ruolo ci sono anche nomi importanti che potrebbero rientrare in nuove trattative. Ecco i più importanti e conosciuti.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Pediglieri
5 CONDIVISIONI
Immagine

Con il 1° luglio è scattata ufficialmente la nuova stagione sportiva e per tutti i giocatori che avevano un contratto in scadenza con le rispettive squadre scatta lo status di "svincolato": sono i calciatori che possono essere liberamente ingaggiati senza badare al valore del cartellino e solo pensando all'accordo sugli stipendi. Spesso, tra i tanti che ci sono, si celano anche veri e propri affari, i classici "costo zero" che fanno bene ai bilanci e ai risultati.

Giugno è trascorso non senza alcuni colpi di mercato importanti per le squadre italiane e intanto sono terminati tutti i contratti in scadenza su cui calciatori e società non hanno trovato l'intesa per il prolungamento. Dunque, oltre ai calciatori che entrano in trattative per passare da un club ad un altro, da oggi si aggiungono anche quelli che sono assolutamente slegati economicamente da tutto e tutti e possono individualmente aprire trattative esclusivamente basandosi sugli emolumenti da concordare. 

Sono tanti ad essere senza un contratto, tra questi anche alcuni nomi famosi e noti al grande pubblico. Ecco ruolo per ruolo, gli elementi che potrebbero entrare al centro di nuove trattative e venire scelti in questa sessione estiva.

Tra i difensori svincolati c'è anche Sergio Ramos

Il portiere più ambito dal 1° luglio è certamente De Gea che ha lasciato lo United, dopo il ritiro di un eventuale prolungamento di un altro anno. Ha 32 anni un'enorme esperienza e indubbie qualità: per 12 anni è rimasto a Manchester.

Tra i tanti nomi di difensori liberi c'è anche una vecchia volpe dei campi di calcio, tra i più vincenti in assoluto: Sergio Ramos. Contro il Clermont si è consumato l'addio di Messi al PSG ma anche quello del centrale spagnolo che ha salutato il pubblico di Parigi, segnando. Oltre all'ex Real, da seguire anche Eddie Segura, ben più giovane, che ha chiuso in MLS con il Los Angeles FC con cui ha vinto il campionato 2022.

Immagine

Poi, alcuni nomi più conosciuti in Italia, come Nikola Maksimovic che si è svincolato dal Genoa di Gilardino ma a 31 anni è in cerca di nuove avventure, così come Bruno Peres che ha salutato la Turchia e il Trabznonspor. Infine, a parametro zero ci sono anche Danny Rose, ex Watford ed Elaquim Mangala, ex Saint-Etienne.

Menzione particolare per Milan Skriniar, lo slovacco legato all'Inter fino alla mezzanotte del 30 giugno 2023. Il centrale difensivo sarà libero ma è già da tempo in accordo con il PSG per sottoscrivere un nuovo contratto. Svincolato sulla carta, non nella realtà.

I centrocampisti senza contratto, spunta Iniesta

Anche in questo caso, diversi nomi interessanti che possono finire sul taccuino dei vari ds. C'è Ashley Young (37 anni) che non ha rinnovato con l'Aston Villa dove l'ala ex Inter era tornata nel 2021, così come il Mago Iniesta (39 anni) che ha da poco annunciato il suo addio al Vissel Kobe, ma non al calcio e che guarda con interesse altre soluzioni e altri continenti. Più giovane ma non meno desiderato potrebbe essere anche Isco che ha chiuso col Siviglia dove il 30enne trequartista si è cimentato nell'ultima stagione.

Immagine

Tra i tanti centrocampisti anche il nome di Ismael Silva (28 anni) ex Al-Faisaly, Ayrton Preciado (28) esterno sinistro che ha militato nel Santos Laguna e milita ancora in orbita della nazionale ecuadoriana, e Filip Bradaric, che lascia l'Arabia e l'Al-Ahli e che in passato ha giocato anche col Cagliari. In chiave ex Serie A, tra gli svincolati anche Saphir Tayder, 31enne ex Al-Ain, algerino ex Bologna, Sassuolo e Inter.

Infine, il classico "usato sicuro" con alcuni over 30 come Danis Drinkwater che non ha rinnovato col Chelsea, Ivan Radovanocic che ha salutato la Salernitana a 34 anni e il 35enne Romulo, l'oriundo ed ex nazionale con Prandelli che ha chiuso con il Cruziero in Brasile. Senza dimenticare un altro ex DOC, Angel Di Maria: a 35 anni ha già risolto il proprio contratto con la Juventus e si attenderà di capire quale sarà la sua scelta in estate.

Gli attaccanti liberi: anche Hazard, James e Asensio

Piatto ricco anche in attacco dove tra trequartisti, prime e seconde punte i nomi sono anche importanti e soprattutto in cerca di riscatto. Tre in primo piano: Edin Hazard, James Rodriguez e Marco Asensio. Sulla carta completerebbero un tridente da favola, in campo un po' meno. Il belga ha chiuso in accordo con il Real Madrid dopo una stagione disastrosa ed essere costato 115 milioni. Per il colombiano è da qualche stagione che se ne è perso i talento: l'ultima squadra è stato l'Olympiacos ma non è arrivato il rinnovo e così per James a 31 anni è tempo di guardarsi nuovamente intorno. Anche Asensio a sorpresa è un nome importante su cui ragionare: 7 stagioni al Real Madrid e 17 titoli vinti, tre Champions League a soli 27 anni.

Immagine

Altri nomi per l'attacco a zero spesa sono quelli di Rey Manaj 26enne in uscita dal Watford dopo un anno più che deludente, Max Kruse attaccante di 34 anni che lascia il  Wolfsburg e la Bundesliga con 19 prsenze e 7 gol stagionali; Marlos, brasiliano una vita allo Shakhtar e che ha concluso la sua avventura all'Ath. Paranaense. Altro nome ben conosciuto è quello di Hatem Ben Afra, 36enne che non ha intenzione di fermarsi dopo aver salutato il Lille, così come il nostro Simone Zaza che ha chiuso col Torino. O come Daniel Sturrige: il Pert Glory ha deciso di fare a meno di lui e a 33 anni si è rimesso sul mercato.

Menzione particolare ad un altro big che lascia la Premier: Firmino. Uno dei migliori giocatori del Liverpool degli ultimi anni, ha lasciato l'Anfield quest'estate e non mancheranno i corteggiatori per l'asso 31enne che è già stato richiesto in Bundesliga.

5 CONDIVISIONI
Calciomercato, la chiusura: Baldanzi alla Roma, la Fiorentina prende Belotti, tanti colpi per Verona e Salernitana
Calciomercato, la chiusura: Baldanzi alla Roma, la Fiorentina prende Belotti, tanti colpi per Verona e Salernitana
Lingard torna a giocare dopo mesi da svincolato: la sua carriera riparte dalla Corea del Sud
Lingard torna a giocare dopo mesi da svincolato: la sua carriera riparte dalla Corea del Sud
Fernando Alonso innesca la prima polemica del Mondiale di Formula 1: "Scelte incomprensibili"
Fernando Alonso innesca la prima polemica del Mondiale di Formula 1: "Scelte incomprensibili"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni