Nelle ultime ore si è parlato tanto dell'infortunio di Leonardo Pavoletti. L'unica certezza è che il calciatore è finito nuovamente ko per un grave infortunio al ginocchio, che lo costringerà ad un ulteriore periodo di stop. Indiscrezioni hanno parlato di un infortunio fuori  dal terreno di gioco per il bomber, in occasione di una cena di squadra, e di un possibile litigio con un compagno di squadra. Il Cagliari ha deciso di rompere il silenzio, smentendo le "ricostruzioni fantasiose" sui suoi profili social.

Come si è infortunato Pavoletti, le indiscrezioni sul nuovo grave problema al ginocchio

Lesione al legamento crociato anteriore per Leonardo Pavoletti. Una mazzata per il centravanti che dopo il grave infortunio della scorsa estate già pregustava il ritorno in campo. Invece ecco il nuovo e lunghissimo stop per il calciatore che sui social ha ricevuto l'abbraccio virtuale di tifosi e colleghi. Nel frattempo nella tarda serata di ieri sono trapelate delle indiscrezioni relative alle modalità del nuovo infortunio: Pavoletti si sarebbe fatto male non in allenamento, ma nel corso di una cena di squadra. Nella giornata di oggi poi, si è parlato anche di un possibile litigio con un compagno, alla base del ko. Una situazione che avrebbe spinto il club sardo a prendere provvedimenti, con tanto di possibile sanzione disciplinare per "Pavoloso".

Il Cagliari e la nota sull'infortunio di Pavoletti

Il Cagliari ha deciso di rompere il silenzio dopo il comunicato ufficiale sull'infortunio del giocatore. In una nota divulgata anche sui social, il club del presidente Giulini, ha smentito quelle che ha definito ricostruzioni fantasiose con queste perentorie parole: "Nelle ultime ore stiamo assistendo ad un florilegio di ricostruzioni fantasiose che non meritano di essere minimamente commentate. Noi siamo da un lato addolorati per quanto accaduto a uno dei nostri calciatori e dall'altro concentrati sul lavoro in campo. Domenica ci aspetta un'altra battaglia. Da combattere insieme a questo splendido gruppo che non smette mai di inseguire il suo sogno".

Nainggolan, smentisce i litigi su Instagram

Sulla stessa lunghezza d'onda anche Radja Nainggolan. Il centrocampista in una delle sue stories su Instagram ha commentato: "Ora la tastiera del telefono scotta a molte persone… Ci sono delle persone che raccontano delle storie in note vocali assolutamente assurde… Ora parlano tutti, poi dicono che vogliono bene al Cagliari Calcio. Buonanotte a tutti quelli che vogliono andarci contro… Baci… Per concludere non c'è nessun litigio dentro lo spogliatoio".