Fulmine a ciel sereno in casa Inter. Marcelo Brozovic è tornato debolmente positivo al Coronavirus e sarà costretto a saltare dunque il match contro il Sassuolo in programma oggi. È quanto ha comunicato il club nerazzurro attraverso un comunicato ufficiale diramato pochi minuti fa. Il centrocampista croato, nei giorni scorsi era risultato negativo ai tamponi, ma a quanto pare il virus non è ancora andato via del tutto.

"FC Internazionale Milano comunica che Marcelo Brozovic è risultato debolmente positivo al tampone effettuato ieri dopo quello negativo del giorno precedente. Il giocatore è stato sempre escluso dal gruppo squadra e non sarà a disposizione per la gara di oggi contro il Sassuolo". Così il club del capoluogo lombardo ha annunciato che Brozovic deve fare i conti ancora con il Covid. Nei giorni scorsi l'incubo sembrava finito per il ragazzo con il tampone negativo. Per precauzione comunque il club aveva impedito a Brozovic di allenarsi in gruppo. Una scelta azzeccata a giudicare dall'esito del nuovo test. Conte dunque non potrà fare affidamento su di lui in vista della sfida contro il Sassuolo.

Dopo aver saltato la gara di campionato contro il Torino, e quella di Champions con la Juventus. Niente da fare anche nella delicata sfida contro i neroverdi per Epic Brozo. Conte si era già cautelato, con il croato che non sarebbe partito comunque dal 1′, proprio alla luce delle sue condizioni comunque non al top. In mediana spazio a Gagliardini e Barella, con Darmian e Perisic sulle corsie e Vidal alle spalle del tandem offensivo. Per Brozovic dunque ci sarà ancora da aspettare, nella speranza che nei prossimi giorni i tamponi tornino definitivamente negativi, con il via libera alla ripresa dell'attività agonistica.

(in aggiornamento)