Dopo la pesantissima sconfitta subita nella gara d'esordio della Champions League (4-0 con la Dinamo Zagabria), l'Atalanta riparte dalla sfida con la Fiorentina, che non vince dal 17 febbraio e ha già bisogno di punti. Gasperini e Montella si sono sfidati in semifinale di Coppa Italia, i nerazzurri si imposero per 3-1. La partita inizierà alle ore 18, l'incontro sarà trasmesso in esclusiva da Sky, che manderà in onda il match sui canali 202 e 251, commento affidato a Trevisani e Adani.

Le ultime notizie su Atalanta-Fiorentina

Ha tanti dubbi Gasperini che pensa a una mezza rivoluzione, rischiano il posto oggi anche Gomez e Ilicic, novità certe in difesa. Montella ha un dubbio enorme. Il ballottaggio è tra Caceres e Boateng, due giocatori che hanno un ruolo diverso. Se giocherò l'uruguagio sarà 3-5-2, altrimenti la viola avrà un più offensivo 4-3-3.

Masiello 60%-Toloi 40%, Castagne 60%-Hateboer 40%, Gomez 70%-Malinovskyi 30%, Ilicic 65%-Muriel 35%

La probabile formazione dell'Atalanta

In difesa Masiello è favorito su Toloi, sulla fascia può rifiatare Hateboer, si prepara Castagne. Davanti non si tocca Duvan Zapata, terminale offensivo dei nerazzurri a segno anche domenica scorsa. Possono invece finire in panchina Gomez e Ilicic, al loro posto dovrebbero giocare l'ucraino Malinovskyi e Muriel, autore di tre gol in campionato.

  • Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Djimsiti, Palomino, Masiello; Castagne, De Roon, Pasalic, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata

La probabile formazione della Fiorentina

La squadra è decisa per dieci undicesimi, il giovane Castrovilli sarà in mediana con Badelj e Pulgar. Davanti sicuri del posto Chiesa e Ribery. Se giocherà Caceres sarà 3-5-2, se Montella punterà su Boateng la Fiorentina tornerà a un più offensivo 4-3-3.

  • Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella Ger., Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Ribery