José Mourinho dalla prossima stagione allenerà la Roma. Il tecnico portoghese torna in Italia dopo undici anni e ci torna pochi giorni dopo aver dichiarato che sarebbe potuto tornare in Serie A, anche se non sulla panchina dell'Inter. Chi ha guidato magistralmente in questa stagione il club nerazzurro alla conquista dello scudetto è Antonio Conte, che in passato ha avuto modo di litigare, anche con forza con il portoghese. Di anni ne sono passati tanti e per ora è tutto passato in cavalleria. E agli inviati de ‘Le Iene' che lo hanno fermato sotto casa l'ex c.t. ha mostrato tutta la sua sorpresa per la firma del portoghese parlando di Mourinho e allo Special One ha augurato il meglio.

Conte stupito per la firma di Mourinho con la Roma

Le Iene sono andate a intervistare Antonio Conte, fresco campione d'Italia, probabilmente per parlare dello scudetto ma nel frattempo è giunta la notizia dell'accordo tra Mourinho e la Roma. Il tecnico pugliese ha avuto qualche problema in passato con Mourinho e proprio dall'inviato del programma tv di Mediaset ha scoperto la notizia dell'ingaggio di Mourinho, che torna in Serie A e guiderà la Roma. L'inviato sorprende Conte dicendogli: ‘Le faccio leggere una notizia'. L'allenatore guarda lo smartphone dell'inviato e legge che Mourinho ha firmato con la Roma. L'ex c.t. è profondamente stupito e non fa nulla per non mostrare la sua sorpresa: "Mourinho alla Roma? Ha firmato? Ma davvero? Da quando? Da agosto però". Alla domanda se è contento del ritorno in Italia di Mourinho, Conte ha risposto: "Mourinho che torna in Italia sicuramente è una buonissima notizia per tutti quanti. Gli auguro il meglio ovviamente a parte quando giocherà contro di noi". E implicitamente l'allenatore si è anche confermato sulla panchina dei nerazzurri.