13.106 CONDIVISIONI
America's Cup 2021, news sulla Coppa America
17 Marzo 2021
7:37

Onore a Luna Rossa, Bruni: “Abbiamo mostrato al mondo che possiamo farcela”

New Zealand ha riconquistato l’America’s Cup, Luna Rossa è stata sconfitta per 7-3. C’è ovviamente delusione per l’imbarcazione italiana che da questa grande esperienza esce con orgoglio. Ora c’è grande consapevolezza e c’è la speranza di poter conquistare anche il trofeo più ambito in futuro. Il timoniere Spithill ha ringraziato tutto l’equipaggio: “Grazie Italia, squadra incredibile”.
A cura di Alessio Morra
13.106 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
America's Cup 2021, news sulla Coppa America

New Zealand si è aggiudicata la 36esima edizione della America's Cup. La vittoria in gara 10 ha chiuso la finale con Luna Rossa, battuta 7-3. Ovviamente c'è tanta delusione, ma anche grande consapevolezza per l'imbarcazione italiana che si è battuta alla grande e ha reso difficile la vita ai neozelandesi che probabilmente non pensavano di dover faticare così tanto per vincere il trofeo per la quarta volta. Anche il timoniere di New Zealand Peter Burling, dopo aver celebrato il suo team, ha elogiato Luna Rossa:

Eccezionale, è surreale. Vogliamo ringraziare tutte le persone coinvolte nella squadra, tutti coloro che sono a riva. Ma anche il Primo Ministro. Abbiamo vinto un'altra Coppa America, è fantastico. Questa è stata una settimana di apprendimento, questo ci ha permesso di acquisire tattica e oggi si è visto. Una volta passati avanti, si è trattato solo di andare all'arrivo. Abbiamo preso la destra, con un buon vento, e siamo riusciti a vincere. Vincere contro Spithill è stata un'emozione grandissima, ma anche quattro anni fa alle Bermuda era la stessa cosa. Bellissimo vedere i tifosi a riva, splendida questa barca. Complimenti a Luna Rossa per la serie, hanno fatto un grande lavoro.

Grazie Italia

Spithill, uno dei due timonieri che lascia la competizione con il record di vittorie nelle finali di America's Cup, ha voluto ringraziare tutta la sua squadra, ma anche l'Italia che li ha sostenuti facendo sentire, nonostante la distanza un grande apporto:

Squadra incredibile, tutta la campagna è stata fantastica. I ragazzi sono stati instancabili, con un'etica ineccepibile. Una delle coppe più belle, è fantastico essere parte di questa squadra italiana. New Zealand ha fatto un grande lavoro in queste finali. Il futuro? Vedremo. Adesso torniamo dalle famiglie, andremo a berci una birra con i Kiwi e gli faremo i complimenti. C'è stato uno sforzo di squadra enorme, è stato bello. Grazie all'Italia e ai nostri tifosi.

Sfortunati nel finale, ma possiamo farcela

Francesco Bruni invece si è detto rammaricato per il finale, ma al tempo stesso guardando al futuro ha dichiarato che questa esperienza ha fatto capire a tutto l'ambiente che il massimo risultato può essere raggiunto:

Questa è stata una grande esperienza, complimenti a New Zealand. Hanno fatto un grande lavoro. Complimenti anche al nostro team: abbiamo mostrato a tutto il mondo che possiamo farcela anche noi. Siamo stati sfortunati negli ultimi giorni, ma il lavoro è stato ottimo. Ci siamo arrivati vicini, non è finita la corsa di Luna Rossa in Coppa America, ci riproveremo con maggiore esperienza. Spero di avere una nuova opportunità. Sono felice di quanto fatto, grazie all'Italia per il supporto.

13.106 CONDIVISIONI
Luna Rossa ci spera: "Non vediamo l'ora di tornare nella prossima America's Cup"
Luna Rossa ci spera: "Non vediamo l'ora di tornare nella prossima America's Cup"
Kolar salvo per pochi centimetri dopo il terribile scontro con Roofe: frattura al cranio
Kolar salvo per pochi centimetri dopo il terribile scontro con Roofe: frattura al cranio
Luna Rossa in dubbio per la prossima America’s Cup: New Zealand sceglie Ineos come sfidante
Luna Rossa in dubbio per la prossima America’s Cup: New Zealand sceglie Ineos come sfidante
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni