23.792 CONDIVISIONI
Olimpiadi Tokyo 2020
7 Agosto 2021
7:41

La lezione della mamma di Desalu: “Non è venuta in TV perché stasera lavorava come badante”

La madre di Desalu, uno dei quattro componenti della magica staffetta dell’Italia vincitrice dell’oro olimpico nella 4×100, era stata invitata alla trasmissione TV di Rai 2 ‘Il circolo degli anelli’, ma ha dovuto declinare. La conduttrice Alessandra De Stefano ha spiegato perché la signora Veronica ha detto no: “Ho parlato con la madre Veronica che mi ha detto che questa sera non potrà essere in collegamento tv perché lavora. Fa la badante e la notte si occupa di una persona anziana”.
A cura di Alessio Morra
23.792 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Olimpiadi Tokyo 2020

La staffetta 4×100 dell'Italia venerdì ha scritto la storia dello sport italiano vincendo la medaglia d'oro ai Giochi di Tokyo, e ha vinto con una rimonta strepitosa, battuti i britannici per un centesimo. Il rush finale lo ha fatto Filippo Tortu, felicissimo e incredulo al traguardo, ovviamente determinante anche il campione dei 100 metri Marcell Jacobs. E fondamentali per il successo anche gli altri due staffettisti Patta e Desalu, meno conosciuti fino a ieri al grande pubblico. La squadra ha vinto la 4×100, come ha dichiarato Tortu, che a caldo ha detto le staffette si vincono in quattro. La madre di Desalu era stata invitata in programma tv Rai, ma ha dovuto rifiutare e la motivazione è stata svelata in diretta TV da Alessandra De Stefano:

Mi ha detto che non potrà essere in collegamento perché lavora, fa la badante e si occupa di una persona anziana la notte.

Per celebrare Fausto Desalu era stata invita nel programma ‘Il circolo degli anelli', in onda su Rai 2, la madre dell'atleta che vive a Parma. La signora Veronica però ha dovuto dire di no e la giornalista De Stefano, conduttrice del programma, ha spiegato il motivo del no: "Ho parlato con la madre Veronica che mi ha detto che questa sera non potrà essere in collegamento tv perché lavora. Fa la badante e la notte si occupa di una persona anziana". Poi ha parlato del legame forte tra madre e figlio dicendo: "Lei ha cresciuto il figlio da sola venendo dalla Nigeria in Italia. E lui le diceva sempre: "Mamma, non ti preoccupare. Un giorno diventerò qualcuno".

Dopo aver visto la staffetta vincere la medaglia d'oro alle Olimpiadi, la madre di Desalu aveva espresso la sua ovvia e incontenibile gioia per il trionfo del figlio: "Sono impazzita dalla felicità. Ho seguito la gara con la famiglia per cui lavoro. Quando ho visto la vittoria ho abbracciato tutti. Sono davvero molto contenta, non vedo l'ora che ritorni per festeggiarlo. L'ultima volta che l'ho sentito, come ogni mamma, l'ho incoraggiato dandogli la forza di vincere. Quando tornerà gli farò una torta". 

23.792 CONDIVISIONI
466 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni