114 CONDIVISIONI
C'è posta per te 2023
22 Gennaio 2023
0:57

Maria De Filippi commossa a C’è posta per te: “Ha voluto la tua mano fino all’ultimo respiro”

Nel corso della puntata del 21 gennaio la conduttrice non riesce a trattenere un momento di commozione mentre legge la storia di un’ospite che ha perso il marito. Il riferimento potrebbe essere a delle sue dichiarazioni su Maurizio Costanzo, quando disse: “Non so se avrò la forza e il coraggio di tendergli la mia mano quel giorno lì”.
A cura di Andrea Parrella
114 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
C'è posta per te 2023

Momento di commozione per Maria De Filippi a C'è Posta per Te. È successo nel corso della puntata andata in onda il 21 gennaio, nel corso di una storia per la quale c'era ospite in studio Massimo Ranieri. Protagonisti sono Chiara e i suoi due fratelli, che mandano la posta alla mamma Enza, che ha perso il marito quattro anni fa. Per lei c'è un regalo, un pensiero dolcissimo. "Massimo Ranieri è stato il punto di riferimento della loro storia d'amore, l'ha portata a tutti i concerti e le ha regalato tutti i suoi dischi", racconta Maria. "Rose rosse era la colonna sonora del loro amore".

Il momento specifico avviene proprio mentre Maria De Filippi sta leggendo la lettera destinata alla donna, nello specifico quando racconta della malattia del marito e di come lei sia rimasta al suo fianco finta all’ultimo istante. “Ha voluto la tua mano nella sua fino all’ultimo respiro. Quando ha capito che mancava poco ci ha volute ad una ad una”. Per poi aggiungere: “L’ultimo momento a fianco a lui hai saputo dire la cosa giusta, tenendolo per mano e dicendogli ‘Ora vai, non ti preoccupare’. Lui se n’è andato con un accenno di sorriso”. In quel momento Maria De Filippi non è riuscita a trattenere la commozione, scusandosi per poi riprendere il filo del discorso.

Il momento di debolezza della conduttrice si potrebbe legare al suo rapporto con Maurizio Costanzo, che in una intervista aveva raccontato di desiderare che la moglie gli stringesse la mano al momento della morte. Un desiderio che la stessa De Filippi ha poi detto, in un'intervista successiva, di non essere certa di riuscire ad esaudire: "Confesso che non so se ne sarò capace, se avrò la forza e il coraggio di tendergli la mia mano quel giorno lì, troppo dolore. Non voglio che mi resti come ultimo ricordo l’intreccio di quelle dita".

114 CONDIVISIONI
24 contenuti su questa storia
Il Volo regala una Vespa a Gianfranco, Boschetto:
Il Volo regala una Vespa a Gianfranco, Boschetto: "So cosa provi per tua moglie, ho perso mio papà"
A C'è Posta Pellegrini e Matteo Giunta, sono la sorpresa per la famiglia di Ida guarita da un tumore
A C'è Posta Pellegrini e Matteo Giunta, sono la sorpresa per la famiglia di Ida guarita da un tumore
C'è posta per te 2023: i video delle storie della puntata di sabato 4 febbraio
C'è posta per te 2023: i video delle storie della puntata di sabato 4 febbraio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni