167 CONDIVISIONI
Amici di Maria De Filippi 2022/2023
17 Gennaio 2023
22:01

Il fratello di Wax: “A Capodanno non è successo niente”, poi ritratta: “Ero ironico”

In un video condiviso su TikTok, il fratello di Wax lo difende dopo il caso scoppiato ad Amici con la brava della notte di Capodanno. “Non è successo niente”, dice Pietro che poi, a Fanpage.it, precisa: “Ero ironico”.
A cura di Stefania Rocco
167 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Amici di Maria De Filippi 2022/2023

Con un video condiviso su TikTok, Pietro, fratello di Wax, smentisce le indiscrezioni a proposito del presunto consumo di noce moscata –  sarebbe stata sniffata secondo quanto circola in rete – attribuito a un gruppo di allievi del quale il cantante fa parte. Arisa, nella puntata di domenica scorsa, lo aveva addirittura etichettato come “capobanda”. Il fratello di Wax ne ha quindi approfittato per negare quelle indiscrezioni e provare a riportare il sereno dentro e fuori la scuola di Amici.

La versione di Pietro, fratello di Wax

Con un TikTok, il fratello di Wax ha reso nota la sua versione dei fatti: “Essendo il fratello ci siamo chiamati e io so tutto quello che è successo a Capodanno. Tutto. E vi posso dire che a Capodanno, il 31 dicembre, non è successo un ca***, quindi chi insulta mio fratello, chi insulta la sua educazione sta insultando anche la mia. Oltre che insultare la mia famiglia insulta anche la mia educazione. Non è carino e soprattutto non serve a un ca***”. Poco dopo, senza risparmiarsi uno scivolone, Pietro ha però condiviso un video in cui finge di sniffare della noce moscata, cavalcando il clamore mediatico sollevato dal caso.

Il fratello di Wax a Fanpage.it: “Ero ironico”

Raggiunto da Fanpage.it dopo la pubblicazione del video, Pietro ha ritrattato la versione precedentemente resa nota attraverso i social. “Ero ironico”, ha precisato senza aggiungere altro. Il caso “Capodanno ad Amici” resta apertissimo. Proprio oggi, nel corso del daytime trasmesso su Canale5, gli insegnanti Emanuel Lo e Lorella Cuccarini hanno rimproverato i propri allievi finiti nell’occhio del ciclone. “Se fossi stato mio figlio, ti avrei appiccicato al muro”, ha detto Lorella a NDG. Emanuel Lo si è invece rivolto a Maddalena e Samu. “Vi siete lasciati trascinare”, ha detto il coreografo.

167 CONDIVISIONI
114 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni