228 CONDIVISIONI
Grande Fratello 2023/2024

Grande Fratello, un intoppo imbarazza Signorini che cita Emilio Fede: “Che figura di m….”

Piccolo inconveniente al Grande Fratello, dove Signorini è costretto ad annullare un gioco. Il conduttore ci scherza su e cita il famoso fuorionda di Striscia con l’ex direttore del Tg4, raramente nominato negli ultimi anni a seguito delle vicende legali con Mediaset.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Andrea Parrella
228 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello 2023/2024

Piccolo inconveniente al Grande Fratello 2023, quando un intoppo organizzativo ha messo Alfonso Signorini nelle condizioni di non poter decretare i vincitori di una sfida tra due squadre per quella che sarebbe stata destinata al tugurio. Giuseppe, Anita e Vittorio, dopo alcuni giorni passati in tugurio sono stati messi in sfida con Beatrice, Paolo e Marco. La sfida consisteva in una gara in piscina, con le due squadre da tre chiamati a recuperare in acqua le lettere per comporre la parola "tugurio".

Dopo la prima manche degli sfidanti, che sono riusciti a completare solo metà della parola, credendo di essere già sconfitti. Quindi è toccato ai tre inquilini della casa tentare di impiegare meno tempo degli avversari. Purtroppo Paolo, che aveva preannunciato avrebbe gareggiato senza occhiali, non è riuscito a trovare una delle lettere. "Paolo si è incartato. Niente, non si riesce a trovare, sta perdendo un sacco di tempo". Quindi Signorini fa sorgere un dubbio: "Ma ci sarà la G? Mi dicono manchi la G, sarebbe un gran colpo di scena ragazzi". Si scopre quindi che la lettera non c'è: "Adesso il GF Controllerà ed eventualmente metteremo a sorte l'estrazione dei concorrenti che andranno nel tugurio". 

Signorini cita il fuorionda di Sitriscia con Emilio Fede

"L'unica cosa certa è che finiremo a Striscia", aggiunge Alfonso Signorini, tra le risate generali e gli applausi del pubblico, per poi aggiungere: "Peccato che il nostro Emilio Fede è in pensione perché direbbe "che figura di…". Il riferimento è al celebre fuorionda di Striscia La Notizia, divenuto uno dei più noti della storia del Tg satirico, in cui l'allora direttore del Tg4, noto per gli alterchi con redattori e tecnici nei fuorionda, si lamentava proprio con i collaboratori dopo un palese errore, prorompendo proprio nella frase citata da Alfonso Signorini nel corso della puntata.

Emilio Fede e la disputa legale con Mediaset

Una citazione inusuale in casa Mediaset, quello di Signorini, viste le vicende legali che hanno riguardato i rapporti tra il giornalista e la sua ex azienda. Nel 2021 è stata confermata dalla Corte di Cassazione la condanna per tentata estorsione a carico di Fedenell’ambito del processo sul “fotoricatto” ai danni del dirigente Mediaset Mauro Crippa. Il giornalista è stato ritenuto responsabile di un tentativo di ricatto fotografico.

228 CONDIVISIONI
769 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni