243 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2022/2023
24 Settembre 2022
23:00

Gf Vip, Giovanni Ciacci: “Pamela Prati e Valeria Marini si sono picchiate”

Giovanni Ciacci racconta le circostanze che hanno fatto da sfondo al suo primo incontro con Pamela Prati, ritrovata nella Casa del Grande Fratello Vip: “Lei e Valeria Marini si erano picchiate”.
A cura di Stefania Rocco
243 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2022/2023

Tra Giovanni Ciacci e Pamela Prati, entrambi concorrenti del Grande Fratello Vip, non sembra essere nato un forte feeling. Il celebre costumista, volto noto del piccolo schermo, era stato uno tra i grandi accusatori di Pamela all’epoca dello scandalo “Mark Caltagirone” e da quel momento il rapporto tra i due è stato irrimediabilmente compromesso. Ciacci ha più volte sottolineato quanto sia complessa la personalità di Pamela e, a riprova delle sue affermazioni, qualche ora fa ha raccontato le circostanze che hanno fatto da sfondo alla sua conoscenza con la celebre showgirl.

Il rapporto tra Pamela Prati e Valeria Marini

Parlando con Sara Manfuso, Ciacci ha ricordato il suo primo incontro con Pamela. “Lei non è facile”, aveva detto Sara e Giovanni ha rincarato la dose: “Ho conosciuto Pamela lavorando con Valeria. La prima volta che l’ho vista, si sono picchiate. Capisci che cosa o visto io?”.

Giovanni Ciacci accusa Pamela per il caso “Mark Caltagirone”

Ma non sono state quelle circostanze a rendere gelido il rapporto tra la showgirl e il famoso costumista. A pesare sul loro legame sono state soprattutto le accuse che Ciacci ha rivolto a Pamela all’epoca del caso Caltagirone. Giovanni ha dichiarato in più occasioni di non credere alla versione della Prati secondo la quale sarebbe stata una vittima inconsapevole di catfishing. Una posizione che ha ribadito anche prima di entrare nella Casa e che ha profondamente infastidito Pamela. La sua versione dei fatti si discosta completamente da quella del coinquilino. Pamela ha dichiarato e ribadito a più riprese di essere stata vittima di un inganno ordito ai suoi danni. Sostiene di avere creduto all’esistenza di Caltagirone fino a quando, incalzata da televisioni e giornali, avrebbe realizzato che l’uomo del quale aveva dichiarato di essersi innamorata non è mai esistito.

243 CONDIVISIONI
751 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni