34 CONDIVISIONI
Grande Fratello 2023/2024

GF, Lorenzo Remotti calzolaio: “Il mio negozio resta chiuso, nessuno ha voluto imparare il mestiere”

Nella Casa Lorenzo racconta di aver inventato la scusa di una proposta di lavoro in Germania, per partecipare al GF. Da contratto infatti non è possibile rivelare a nessuno l’ingresso dei concorrenti. “È rischioso farlo anche in famiglia, ma odio dire bugie”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Giulia Turco
34 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello 2023/2024

Lorenzo Remotti di mestiere calzolaio è uno dei nuovi concorrenti del Grande Fratello, entrati nella Casa nella serata di esordio di lunedì 11 settembre. Durante i primi confronti con i compagni di avventura, Lorenzo ha appurato che non tutti i concorrenti sono stati selezionati tramite casting e ha raccontato come ha gestito il “segreto” sul suo ingresso con la sua famiglia.

Il segreto sulla sua partecipazione al GF

Durante uno scambio con Anita Olivieri, la ragazza ha ammesso a Lorenzo di non essere stata selezionata dalla produzione tramite casting, ma di essere stata contattata per vie dirette. Il calzolaio, 37 anni, ha spiegato invece di essersi voluto lanciare personalmente in questa nuova avventura. Tuttavia, dal momento che per contratto i concorrenti non possono rivelare a nessuno la loro partecipazione, è stato costretto a mantenere la notizia in gran segreto. “C’è scritto che non devi dire che partecipi, quindi è rischioso dirlo anche in famiglia”, ha raccontato ai compagni. “Allora ho trovato la scusa che mi aveva assunto un’azienda di scarpe tedesca e che sarei dovuto andare in Germania per un periodo”, ha spiegato. L’unica a sapere la verità era la moglie, titolare del negozio, che durante la sua assenza non riaprirà i battenti. “Il negozio? Ora resta chiuso. Non ho trovato nessuno che volesse imparare il mio mestiere”, ha ammesso Lorenzo. “È un lavoro che devi fare solo se lo ami tanto".

Chi è Lorenzo Remotti

Di professione calzolaio, 37 anni, Lorenzo ha una bottega di proprietà, che gestisce insieme alla moglie Mariella. Dal loro amore è nato il piccolo Dante, il loro primo giglio. “Faccio uno dei mestieri già antichi del mondo, i primi tempi mi prendevano in giro”, ha raccontato durante il suo video di presentazione. “Sono partito dall’avere vergogna per questo grembiule al portarlo con orgoglio”. 

34 CONDIVISIONI
782 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views