190 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Grande Fratello 2023/2024

Simona Tagli: “Georgia aveva 16 mesi, lavoravo nello spettacolo e come madre fui messa in discussione”

La figlia di Simona Tagli fa una sorpresa alla madre nella casa del Grande Fratello: “Mi hai insegnato tutto quello che so”.
190 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Il Grande Fratello all'insegna delle emozioni tra madre e figlia. Simona Tagli ha ricevuto la sorpresa di sua figlia Georgia Ambrosoli nel corso della puntata di lunedì 26 febbraio. Che mamma è stata, chiede Alfonso Signorini a Georgia: "Una mamma magnifica che ha sempre lottato per farmi raggiungere i miei traguardi. Mi ha fatto arrivare qui, mi ha dato il carattere giusto per combattere". Il padre di Georgia è Francesco Ambrosoli, noto imprenditore discendente di una rinomata famiglia nel settore del miele. “Ho avuto una separazione turbolenta dal padre di mia figlia", ha dichiarato la showgirl, che dovette affrontare una battaglia legale per averne la custodia.

Simona Tagli messa in discussione come madre

Il conduttore ha spiegato che Simona Tagli è particolarmente protettiva nei confronti della figlia Georgia Ambrosoli "perché il tuo essere madre è stato addirittura messo in discussione da un tribunale. Tu facevi parte del mondo dello spettacolo ed è successo qualcosa come se la maternità non fosse compatibile con il tuo lavoro. Il che sa di Medioevo, ma è andata così: il tuo ruolo di madre fu messo in discussione".

Simona Tagli allora ha spiegato cosa ha vissuto quando ha avuto la prima figlia senza essere sposata: "Ho combattuto per difendere il diritto di mia figlia ad avere una mamma vicina. Quando si lavora nel mondo dello spettacolo ci sono tantissimi viaggi da fare, come le donne manager. Quindi sono molto protettiva nei confronti di Georgia, sono stati anni molto difficili, in cui ho introdotto anche la castità, ho fatto il voto. Ho smesso di lavorare e quindi mi sono guadagnata sul campo questo ruolo".

Immagine

Il racconto poi è proseguito entrando nel dettaglio della sua prima gravidanza finita in tribunale: "Si era creato un pregiudizio giuridico rispetto al mio lavoro. Mia figlia aveva 16 mesi. Non ero sposata, ho combattuto questa battaglia. Ora tutta la situazione famiglia è passata al tribunale ordinario, invece all’epoca era il tribunale per i minorenni. Purtroppo, quando si rientra in questo tribunale, sono ancora in vigore le leggi del 1930. Se tu pensi che abbiamo avuto una grandissima educatrice, la Montessori, che non ha potuto crescere suo figlio perché non era sposata… Sono leggi molto retroattive che andrebbero modificate".

Le parole di Georgia Ambrosoli

Georgia Ambrosoli è entrata mentre Simona Tagli era ‘freezata': "Ti ringrazio per quello che hai fatto per me e per come ti sei impegnata a farmi andare avanti in ogni situazione. Per questo te ne sono infinitamente riconoscente. Sei una mamma fantastica e non immaginerei mai una madre migliore per me". E ancora: "Sono fiera di quello che dice lei, non ci mette niente a dire uno, due o tre. Dice sempre che è meglio una cattiva verità che una buona bugia". 

Immagine

Chi è Georgia Ambrosoli

Georgia Ambrosoli è nata nel 2005, studia e lavora come speaker radiofonica presso Teen Social Radio, emittente musicale di Generazione Zeta. Come da biografia sul sito della radio, Georgia si descrive come amante di "cinema, moda e televisione". È nata dal rapporto tra la mamma e Francesco Ambrosoli, che non si sono mai sposati. Alla separazione tra i due, c'è stata una battaglia legale. Lo aveva confermato proprio Simona Tagli a un settimanale: "Quando ho capito che le donne dello spettacolo non sono ben viste negli ambienti giuridici in quanto a capacità genitoriale, mi sono messa a casa in un attimo".

190 CONDIVISIONI
916 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views