8.721 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2021/2022
4 Gennaio 2022
9:15

Alfonso Signorini furioso con Soleil Sorge e Lulù: “Provvedimento disciplinare o non vado avanti”

Alfonso Signorini non è più disposto a tollerare la maleducazione e la volgarità dei concorrenti del Grande Fratello Vip. Nel corso della puntata del 3 gennaio, il conduttore ha invocato un provvedimento disciplinare.
A cura di Daniela Seclì
8.721 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2021/2022

Nervi tesi durante la puntata del Grande Fratello Vip trasmessa lunedì 3 gennaio. Alfonso Signorini non è sembrato più disposto a tollerare gli atteggiamenti maleducati dei concorrenti. Durante le nomination palesi, il conduttore non ci ha visto più e ha invocato un provvedimento disciplinare nei confronti dei vipponi.

Tensione durante le nomination palesi

Durante le nomination palesi, è esplosa la tensione tra i concorrenti. Manuel Bortuzzo ha nominato Soleil Sorge, consigliandole – dopo averlo imparato sulla sua pelle – di rispondere con più amore e meno odio, "per ottenere amore reciproco". Soleil Sorge ha replicato che lei odia solo "la falsità e la maleducazione". Poi, la conversazione è degenerata nell'ennesimo battibecco tra Soleil e Miriana Trevisan. Le loro voci si sono sovrapposte, rendendo di fatto incomprensibile il senso dei due discorsi. Alfonso Signorini, in sottofondo, intanto continuava a ripetere: "Soleil dicci chi nomini". Poi si è spazientito: "Se continuate a urlare non sentite me. Allora Soleil chi nomini e perché? Silenzio gli altri". La concorrente, nonostante il richiamo, continuava a scontrarsi con Miriana e Lulù e a ignorare il conduttore.

Alfonso Signorini contro Soleil Sorge e i vipponi

Signorini ha richiamato i concorrenti all'ordine e ha tentato, con pazienza, di ottenere la nomination di Soleil Sorge: "Soleil chi nomini. Scusate, perché altrimenti interrompo il collegamento. No, però scusate, poi io mi arrabbio. L'educazione insegna che se io vi dico: ‘Per cortesia, silenzio', fate silenzio. Ma come siete stati educati. In tre anni, è la prima volta che mi capita un disagio di questo tipo, dico la verità. È un disagio". Soleil Sorge, pensando erroneamente di non essere anche lei destinataria del rimprovero, ha commentato comprensiva: "È osceno". Così, Alfonso le ha fatto capire senza mezzi termini, che lei è maleducata esattamente come gli altri concorrenti:

"No, osceno, ma anche tu Soleil mi parli sempre sopra. Osceno di che cosa? Scusate, se io dico: ‘Silenzio' dovete avere rispetto. Ma non perché sono io, perché c'è chi sta facendo un lavoro. È anche per il pubblico a casa che non capisce niente. La prossima volta interrompo il collegamento e mi collego con gli amici a casa, con cui sicuramente avrei un dialogo più fruttuoso".

Lulù è scurrile, il conduttore chiede un provvedimento

La tensione, che sembrava essersi placata, è riesplosa quando Lulù Hailé Selassié ha nominato Soleil, ma ha fatto fatica a dire la sua motivazione, perché Sorge ha ricominciato a parlare in sottofondo. La concorrente etiope si è infuriata: "Alfonso c'è molta loquacità qui, io non posso parlare. A questo punto me ne vado". Alfonso li ha invitati a tornare in salone e lasciando la stanza, Lulù ha esclamato: "Che loquacità, porca tr**a". Signorini era basito e ha invocato un provvedimento disciplinare:

"Un'eleganza d'altri tempi. Io devo dire che qualche provvedimento disciplinare verso questi ragazzi, lo dico ufficialmente, va preso. Anche se è l'una del mattino, non si può legittimare un atteggiamento così volgare, maleducato e saccente. No. Scusate, lo chiedo ufficialmente al Grande Fratello. Dobbiamo prendere un provvedimento disciplinare, perché io così non vado avanti".

8.721 CONDIVISIONI
1281 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni