470 CONDIVISIONI
15 Giugno 2022
19:58

Lilli Gruber: “Con il Covid sono arrivata a pesare 44 kg, sento ancora la stanchezza”

Lilli Gruber racconta la sua esperienza con il Covid, per il quale è costretta a casa da due settimane: “È stato brutto, sono ancora fiacca e stanca” rivela a RaiRadio1.
A cura di Ilaria Costabile
470 CONDIVISIONI

Lilli Gruber, tornata alla conduzione di Otto e mezzo, seppur da casa, dopo aver contratto il Covid, ha accettato di scambiare una chiacchierata ai microfoni di Rai Radio 1 nel programma "Un giorno da pecora" condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauri. La giornalista ha raccontato la sua esperienza con il virus, contratto dopo due anni e mezzo dall'inizio della pandemia, rivelando di essere ancora molto stanca e in piena fase di ripresa.

Anche la giornalista di La7, quindi, ha dovuto fare i conti con un riposo forzato dal lavoro. Una professionista instancabile, sempre in prima linea e pronta ad approfondire le tematiche legate alla politica, si è trovata a dover fare i conti con il virus preso durante una cena tra amici:

Ho preso la variante Omicron 4 o 5, quella super aggressiva, dopo aver vissuto come una monaca per due anni e mezzo. Una sera di due settimane e mezzo fa eravamo a cena con una quindicina di amici, c'era un'americana, che conosco, e che proveniva da Davos e siamo stati contagiati praticamente tutti ad eccezione di chi aveva avuto il virus pochi mesi prima.

I sintomi e gli strascichi della malattia

Le modalità di contagio, alla fine, sono sempre le stesse e la giornalista si rimprovera per avere abbassato la soglia d'attenzione con la quale aveva vissuto in questi due anni di pandemia. A questo la Gruber aggiunge il racconto dei giorni di malattia, che non sono stati piuttosto faticosi e di cui porta ancora gli strascichi:

Alla fine della cena ci siamo, purtroppo, abbracciati. Io sono sempre stata iper attenta, sono arrabbiata con me stessa e con la leggerezza di tutti gli altri perché il Covid non è affatto sparito". Che tipo di sintomi ha avuto? "Tutti: febbre a 38 e mezzo, tosse, mal di gola, mal di testa, anche la perdita del gusto che per fortuna ho riacquistato. E' stata una brutta esperienza, sento ancora molta stanchezza e molta fiacca. Ero arrivata a 44 kg, ora mi sono rimessa ‘all'ingrasso'

Il ringraziamento a Giovanni Floris

Al momento Lilli Gruber continua a condurre da casa, nonostante siano passate due settimane dal contagio risulta ancora positiva al tampone, per cui dovrà aspettare ancora qualche giorno prima di rientrare a pieno regime. Intanto a correre in suo aiuto e subentrare alla conduzione del programma è stato Giovanni Floris: "Voglio ringraziarlo perché gentile, preparato e solidale come sempre, oltre che bravissimo. Devo dire che i primi giorni di Covid non sono riuscita a guardare nulla, ero a letto ammalata, poi l'ho visto e ho apprezzato il suo garbo e la sua professionalità". 

470 CONDIVISIONI
Floris ancora alla conduzione di Otto e Mezzo al posto di Lilli Gruber, la giornalista resta a casa
Floris ancora alla conduzione di Otto e Mezzo al posto di Lilli Gruber, la giornalista resta a casa
Giornalista russa si scontra con Lilli Gruber:
Giornalista russa si scontra con Lilli Gruber: "Non è una guerra ma un'operazione speciale militare"
Come sta Amadeus dopo avere contratto il Covid:
Come sta Amadeus dopo avere contratto il Covid: "Dopo 7 giorni, mi sento meglio"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni