video suggerito
video suggerito
Separazione Francesco Totti-Ilary Blasi

“Noemi Bocchi convocata in tribunale”, l’ultima indiscrezione sul divorzio tra Totti e Ilary Blasi

Secondo il settimanale Oggi, Noemi Bocchi, attuale compagna di Francesco Totti, potrebbe essere convocata in aula il prossimo 20 settembre nel corso dell’udienza che vedrà l’ex capitano della Roma scontrarsi con la ex moglie Ilary Blasi per l’attribuzione della responsabilità del divorzio.
A cura di Stefania Rocco
134 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Noemi Bocchi potrebbe comparire in tribunale il prossimo 20 settembre in vista della nuova udienza relativa al divorzio tra Francesco Totti e Ilary Blasi. La nuova compagna dell’ex capitano della Roma è stata indicata dagli avvocati della conduttrice Mediaset come la causa della separazione dell’ex coppia romana. I legali di Totti hanno rilanciato, sostenendo sia stata Ilary la prima a tradire. Secondo Oggi, proprio Noemi potrebbe essere chiamata a fare chiarezza a proposito del suo coinvolgimento nella separazione dell’ex coppia più amata di Roma.

Nuove fidanzati e presunti amanti in tribunale per Totti e Ilary Blasi

Noemi potrebbe essere convocata così come le persone che secondo Totti hanno avuto dei flirt con la ex moglie”, si legge sul settimanale a proposito dell’udienza che si terrà in tribunale il 20 settembre prossimo. Il Corriere della Sera aveva indicato, su tutti, i nomi di due uomini accostati a Ilary: l’attore Luca Marinelli, amico di una delle sorelle Blasi, e il personal trainer Cristiano Iovino che, almeno pubblicamente, si è sempre tenuto rigorosamente lontano da questa vicenda. Non è stato indicato, invece, il nome di Bastian Muller, compagno ufficiale di Ilary.

Le accuse di Francesco Totti: “I flirt di Ilary Blasi”

Era stato proprio Totti, nell’unica intervista concessa al Corriere, ad accusare la ex moglie Ilary Blasi di averlo tradito per prima. “Questo punto voglio chiarirlo: non sono stato io a tradire per primo. Poi tornerò a tacere. Qualunque cosa mi sarà replicata, starò zitto. Perché la mia priorità è tutelare i miei figli”, era stata l’accusa dell’ex calciatore che aveva rincarato la dose, raccontando le circostanze che gli avrebbero permesso di scoprire i presunti tradimenti:

A settembre dell’anno scorso sono cominciate ad arrivarmi le voci: guarda che Ilary ha un altro. Anzi, più di uno. Mi pareva impossibile. Invece ho trovato i messaggi. Non l’avevo mai fatto in vent’anni, né lei l’aveva mai fatto con me (spiare il cellulare, ndr). Però quando mi sono arrivati avvertimenti da persone diverse, di cui mi fido, mi sono insospettito. Le ho guardato il cellulare. E ho visto che c’era una terza persona, che faceva da tramite tra Ilary e un altro. Non mi faccia dire il nome. È una persona totalmente diversa da me, che appartiene a un mondo lontanissimo dal mio, e per fortuna. È stato uno choc. Non solo che Ilary avesse un altro; ma che potesse avere interesse per un uomo del genere. Eppure l’ha avuto. I messaggi dicevano qualcosa tipo: vediamoci in hotel; no, è più prudente da me.

134 CONDIVISIONI
206 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views