Foto dalla pagina Facebook ’La mia Ostia’
in foto: Foto dalla pagina Facebook ’La mia Ostia’

Danneggiata ancora una volta la statua di Nettuno a Ostia a causa del maltempo. La scultura del Dio del Mare, installata lo scorso anno da alcuni artisti, ha perso le mani e il tridente a causa della forte mareggiata avvenuta questa notte. Le immagini sono state pubblicate dalla pagina Facebook ‘La mia Ostia', dove viene documentato ciò che accade nel X Municipio, compresi i disagi causati in questi giorni dal maltempo. Le forti onde che hanno investito ripetutamente la scultura hanno distrutto le mani e portato via il tridente, ora disperso in mare. Non è la prima volta che la statua di Nettuno viene danneggiata. Lo scorso anno, a causa del maltempo, era stata completamente distrutta. La mobilitazione di diversi artisti ha fatto sì che venisse riparata in 48 ore.

Nubifragio a Roma nella notte, decine gli interventi

Sono molti i danni causato dall'ondata di maltempo che questa settimana ha investito il Lazio. Soprattutto a Roma sono stati ingenti i danni causati dagli allagamenti e dalla caduta di alberi a causa dei temporali e del forte vento che si è abbattuto sulla città. Decine gli interventi dei Vigili del Fuoco, soprattutto in seguito al violento nubifragio di questa notte. Il maltempo proseguirà per tutto il week end e fino a lunedì, tra temporali e momentanee schiarite. Temperature in picchiata di dieci gradi: le massime non supereranno i 20° le minime crollano a 10°. Ieri pomeriggio, invece, sono stati più di cinquanta gli interventi dei pompieri, uno dei quali in particolare per liberare due ragazze rimaste intrappolate nella loro auto colpita da un grosso albero schiantatosi sul piano stradale nel quartiere Trieste.