Foto Reporter Montesacro
in foto: Foto Reporter Montesacro

Ancora un incidente a via Monte Cervialto. Dopo il sinistro di questo pomeriggio che ha visto coinvolte più auto, una macchina e un motorino si sono scontrati questa sera praticamente nello stesso punto. Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo a bordo dello scooter sarebbe stato preso in pieno dalla vettura che stava effettuando un'inversione. Sul posto, per i rilievi del caso, gli agenti di Polizia Locale di Roma Capitale, che dovranno appurare con certezza la dinamica ed eventuali responsabilità. Fortunatamente né la persona alla guida dell'auto, né il ragazzo a bordo dello scooter si sono feriti in modo grave, anche se il ragazzo è stato portato in ospedale per delle sospette lesioni al ginocchio.

Si tratta del secondo incidente avvenuto oggi in via Monte Cervialto a Roma. Il primo sinistro è avvenuto intorno alle ore 14 e ha visto coinvolte tre macchine e un autobus. Secondo quanto ricostruito una Hyundai Kona, guidata da un uomo di quarantacinque anni si è scontrata contro un autobus Atac della linea 80 e, a seguito dell'impatto, ha colpito due vetture in sosta, una Mercedes e una Hyundai. Ricevuta la chiamata al Numero Unico delle Emergenze 112 sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118, arrivato in ambulanza, ma per nessuna delle persone coinvolte nel sinistro è stato necessario il trasporto in ospedale, sono state visitate sul posto. Oltre ai soccorritori del 118 sono arrivati anche gli agenti di Polizia Locale di Roma Capitale per gli accertamenti del caso.

Nessuno di questi due incidenti oggi ha provocato feriti. Un colpo di fortuna vista la gravità dei sinistri. Il fatto che siano avvenuti nella stessa strada a distanza di poche ore l'uno dall'altro ha allarmato i residenti, preoccupati dal fatto che dopo gli incidenti il manto stradale è completamente dissestato e il marciapiede distrutto. Senza contare la strada al buio a causa dell'abbattimento di un lampione.