22 Novembre 2022
10:00

Maltempo: mareggiata a Ostia, danni agli stabilimenti e abitazioni allagate

Mareggiata e temporali sul litorale romano. A Ostia danneggiati e allagati gli stabilimenti balneari, strade e case allagate all’Idroscalo.
A cura di Redazione Roma

Il sindaco di Roma con un'ordinanza ha disposto la chiusura delle scuole per la giornata di oggi in tutto il X Municipio ovvero il territorio di Ostia, a causa dell'allerta meteo livello arancione. Il vento forte ha provocato una violenta mareggiata che ha già provocato diversi danni. Le immagini pubblicate sui social network mostrano gli stabilimenti balneari del litorale di Ponente raggiunti dall'acqua del mare, mentre nella zona dell'Idroscalo è crollata una porzione della banchina di protezione, e si registrano allagamenti di strade e abitazioni. Sul posto il personale dei Vigili Del Fuoco, della Protezione Civile e i Carabinieri. Tre le abitazioni evacuate a scopo precauzionale. Nella notte il vento forte ha provocato la caduta diversi rami e l'allagamento di alcuni tratti stradali, ma senza gravi conseguenze. Nella capitale, dove è stata disposta la chiusura di parchi e ville storiche, invece non si registrano al momento criticità di rilievo.

Le difficoltà per la popolazione e gli interventi dei vigili del fuoco sono proseguiti tutta la mattina: mareggiata e vento sono stati talmente forti da dover organizzare un presidio fisso composto da cinque squadre di pompieri. Nel comune di Fiumicino, oltre al nucleo sommozzatori e due anfibi, è stato organizzato un presidio fisso composto da cinque squadre per recuperare le persone rimaste intrappolate in casa da circa un metro d'acqua nella zona dell'Idroscalo.

Proprio nella cittadina sul litorale laziale il sindaco, Esterino Montino ha dichiarato lo stato di emergenza a Fiumicino: "Il peggioramento delle condizioni meteo ha provocato diversi problemi. Alcune case si sono allagate a Passo della Sentinella dove stanno intervenendo due escavatori. Delle persone evacuate dalla Polizia di Stato, sei sono al momento ospitate al centro Catalani, mentre altrettante sono state trasportate in ospedale perché già in cura a casa. Viale di Focene è allagato in diversi punti non solo a causa della pioggia, ma anche dall'acqua del mare – ha dichiarato – Aggravate le conseguenze del fenomeno di erosione delle coste e danneggiato gravemente alcuni stabilimenti di Focene e Fregene".

Cinquanta interventi dei vigili del fuoco nella notte

Nella notte sono stati invece 50 gli interventi svolti dai vigili del fuoco a Roma e provincia. Tra le aree più colpite i Castelli Romani e la periferia Est della Capitale. Su via di Salone un automobilista con la vettura in panne è stato tratto in salvo, interventi si sono resi necessari nei comuni Ardea, Carpineto Romano, Zagarolo, San Cesario, Rocca di Papa, ma soprattutto Velletri e Tivoli, dove ci sono stati smottamenti del terreno che hanno creato difficoltà nella viabilità. In provincia di Latina 25 gli interventi svolti dalle prime ore della notte, sempre dai vigili del fuoco, la maggior parte dei quali per alberi o rami caduti.

Albero caduto a Latina.
Albero caduto a Latina.

Le previsioni del tempo su Roma e Lazio

Il ciclone Poppea porterà pioggia e vento per tutta la giornata di oggi su Roma e il Lazio, ma già dalla giornata di domani assisteremo a un sostanziale miglioramento almeno fino a venerdì, quando una nuova ondata di maltempo perdurerà fino all'inizio della prossima settimana.

Maltempo, le immagini del disastro a Ostia
Maltempo, le immagini del disastro a Ostia
969 di Viral News
Maltempo Lazio: stabilimenti balneari danneggiati a Sabaudia e Formia, tromba marina a Fondi (VIDEO)
Maltempo Lazio: stabilimenti balneari danneggiati a Sabaudia e Formia, tromba marina a Fondi (VIDEO)
Schiuma bianca sul lungomare di Ostia dopo le mareggiate di stanotte causate dal maltempo
Schiuma bianca sul lungomare di Ostia dopo le mareggiate di stanotte causate dal maltempo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni