132 CONDIVISIONI
15 Maggio 2022
9:49

Incidente a Nepi, perde il controllo della moto e finisce sull’asfalto: morto 43enne

Un motociclista 43enne è morto in un incidente autonomo, che è avvenuto in via Roma a Nepi. Ha perso il controllo della moto ed è finito sull’asfalto.
A cura di Alessia Rabbai
132 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Un uomo di quarantatré anni è morto in un incidente stradale avvenuto lungo via Roma a Nepi. Il sinistro risale alla notte scorsa, tra sabato 14 e domenica 15 maggio, ed è avvenuto nel territorio del Viterbese. Vittima è un motociclista, per il quale non c'è stato purtroppo nulla da fare per salvargli la vita, date le sue condizioni a seguito dell'incidente, che non gli hanno purtroppo lasciato scampo. Secondo le informazioni apprese l'uomo era in sella alla sua moto, quando per cause non note e ancora in corso d'accertamento, ha perso il controllo alla guida, ha sbandato ed è finito sull'asfalto all'altezza della rotonda, una caduta rovinosa. Il decesso è sopraggiunto probabilmente sul colpo, dato il violento impatto con il manto stradale. Sul posto arrivata la chiamata al Numero delle Emergenze 112 è giunto il personale sanitario in ambulanza. Ma per l'uomo non c'è stato purtroppo nulla da fare. Presenti per i rilievi scientifici i carabinieri di competenza territoriale, che hanno svolto gli accertamenti necessari al caso e indagano per ricostruire la dinamica dell'accaduto. Si tratterebbe di un incidente autonomo, al momento non risultano coinvolti altri veicoli.

Terminate le verifiche, la salma è stata trasferita in obitorio, dove si trova a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Ricevuto il nulla osta, verrà riconsegnata alla famiglia, per la celebrazione dei funerali. Strade di sangue nel Viterbese negli ultimi giorni, oltre all'incidente nel quale è morto il motociclista altre due persone sono decedute nell'alto Lazio, questa volta nel territorio di Ischia di Castro: nella serata di giovedì scorso l'infermiera e volontaria della Crosce Rossa di Canino Maria Gigliola Amadei è stata uccisa dalla sua auto che si è sfrenata e l'ha travolta in località Frataccio, mentre poco dopo l'ora di pranzo di ieri l'83enne Venanzio Forti è morto carbonizzato, dopo essere rimasto incastrato con un piede nel suo trattore, che ha preso fuoco.

132 CONDIVISIONI
Perde il controllo della moto e finisce in una scarpata: Pasquale muore a 28 anni
Perde il controllo della moto e finisce in una scarpata: Pasquale muore a 28 anni
Incidente stradale a Fiumicino, moto si schianta su un furgone: morto un ragazzo di 25 anni
Incidente stradale a Fiumicino, moto si schianta su un furgone: morto un ragazzo di 25 anni
Incidente sulla via Appia Nuova ad Ariccia tra auto e moto: un morto e un ferito grave
Incidente sulla via Appia Nuova ad Ariccia tra auto e moto: un morto e un ferito grave
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni