Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Incendio su via Pontina all'altezza di Castel di Decima. Le fiamme hanno provocato forti disagi alla circolazione, in entrambe le direzioni. Secondo le informazioni apprese il rogo ha provocato la caduta di un albero, che è precipitato al suolo e ha invaso la carreggiata, rendendo impossibile il transito dei veicoli. Intorno alle ore 17.30 gli automobilisti segnalavano code fino a 15 chilometri in direzione Sud e di 7 chilometri verso Nord, in direzione Roma con tempi di percorrenza fino a 50 minuti tra Roma Eur e Pomezia e di 65 minuti tra Pomezia e Roma Eur.

Chiusa via Pontina

Un martedì di passione per gli automobilisti in transito sulla Pontina. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando provinciale di Roma, che hanno domato le fiamme e lavorato per mettere in sicurezza la strada, rimuovendo la pianta caduta. Presenti a supporto dei pompieri gli agenti della polizia locale di Roma Capitale del IX Gruppo Eur. Via Pontina è stata temporaneamente chiusa da Castel di Decima in direzione Roma e al chilometro 17,800 verso Pomezia.

Diversi gli incendi tra Roma e provincia

Sono diversi gli incendi scaturiti oggi tra Roma e provincia, che hanno impegnato i vigili del fuoco. In via Domizia Lucilla, nei pressi di Parco Monte Ciocci, in tarda mattinata sono intervenute tre squadre di terra, due autobotti, il carro autoprotettori e i Dos, per vasto rogo domato dopo diverse ore. Sempre alla stessa ora lungo via Cassia, all’altezza della località Le Rughe, i pompieri hanno lavorato per spegnere le fiamme divampate nelle aree circostanti, con due squadre di terra, Dos 4 ed alcuni moduli della protezione civile. Un grosso incendio nel quale è rimasto coinvolto anche un vivaio con annessa l'abitazione dei proprietari. Durante le operazioni di spegnimento è stato necessario evacuare i residenti, affidati al personale di Roma Capitale che ha trovato loro una collocazione provvisoria.