21 Giugno 2022
16:05

Diffonde foto dell’ex nuda sul web per costringerla a divorziare dal marito: arrestato

L’uomo voleva che la donna lasciasse il marito e così ha cominciato a diffondere foto di lei nuda sul web per costringerla a lasciarlo.
A cura di Natascia Grbic

Ha ricattato una donna diffondendo foto di lei nuda dopo aver saputo che si era sposata. Il suo obiettivo era farla divorziare dal marito, e tornare ad avere una relazione con lei: e per questo aveva deciso di ricattarla, pubblicando sue immagine intime che le aveva scattato anni prima. La donna però ha deciso di denunciarlo: la polizia di stato ha organizzato un incontro ‘mirato', nel quale hanno sorpreso l'uomo in flagranza di reato mentre minacciava l'ex, e la costringeva ad andare in un luogo appartato. L'uomo è stato così arrestato dagli agenti della Squadra mobile di Viterbo con l'accusa di atti persecutori e diffusione illecita di immagini e video sessualmente espliciti. Non potrà più avvicinarsi alla vittima, dato che è stato anche oggetto di un provvedimento restrittivo, volto a tutelare la donna.

L'episodio è avvenuto a Viterbo. L'incubo per la donna è cominciato tre anni prima, quando ha conosciuto l'uomo, col quale ha intrapreso una relazione. Durante il tempo in cui sono stati insieme, hanno parlato diverse volte in video chiamata, dove si sono spogliati completamente, mettendo in mostra anche le parti intime. L'uomo però le aveva fatto delle foto in quei momenti, che ha tirato fuori quando la donna un anno fa si è sposata. Voleva costringerla a divorziare, e così ha cominciato a diffondere le sue foto sul web, dicendole che ne avrebbe inviate altre se non avesse lasciato il marito. La donna però, è andata a denunciarlo. La polizia ha così organizzato un incontro mirato per coglierlo sul fatto: quando la vittima ha incontrato il suo aguzzino, lui l'ha prima minacciata di diffondere sue altre foto nuda, e poi l'ha costretta a seguirlo in un luogo appartato. A quel punto sono intervenuti i poliziotti, che l'hanno arrestato.

Bimbo morto in piscina a Grotte di Castro: indagate 2 animatrici e la responsabile della cooperativa
Bimbo morto in piscina a Grotte di Castro: indagate 2 animatrici e la responsabile della cooperativa
Bimbo di 12 anni scavalca una recinzione e rimane infilzato: soccorso con l'eliambulanza
Bimbo di 12 anni scavalca una recinzione e rimane infilzato: soccorso con l'eliambulanza
Morto il prof Andrea Amici dell'Università Tuscia: si è tuffato dalla barca senza riemergere
Morto il prof Andrea Amici dell'Università Tuscia: si è tuffato dalla barca senza riemergere
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni