342 CONDIVISIONI
6 Ottobre 2021
23:03

Da Mafia Capitale alla ristorazione, Salvatore Buzzi apre un pub: “E i pm pagano doppio”

Salvatore Buzzi apre un pub a Tor Vergata: l’imprenditore e imputato nell’inchiesta Mafia Capitale, condannato a marzo a 12 anni, 8 mesi e 20 giorni di reclusione (per i quali ha fatto ricorso in Cassazione), domani inaugurerà un pub dove i nomi di panini e piatti sono ispirati alla mala, sia reale sia delle fiction. “Qua pagano tutti, i pm pagano doppio e i giudici il triplo”.
A cura di Giuseppe Cozzolino
342 CONDIVISIONI

Salvatore Buzzi, imprenditore e imputato nel processo di Mafia Capitale, apre un pub a Tor Vergata: il Buzzi's Burger. Le battute, sui social, si sono sprecate: da "Mangia Capitale" a "Manzo Criminale", la notizia ha destato molta curiosità anche al di fuori di chi si occupa di cronaca giudiziaria. E i nomi scelti per i panini lasciano già intendere una vena quasi parodistica alla vicenda. I panini "Gomorra", "Suburra", "Mondo di Mezzo" e "Agro Pontino", l'hot dog "Er Terribile", e così via.

L'apertura è prevista per domani: "In questo locale pagano tutti: amici, parenti e conoscenti", ha spiegato lo stesso Salvatore Buzzi ad ADNKronos, "mentre i pubblici ministeri pagano doppio e i giudici triplo. Hanno invece diritto allo sconto gli ex soci e i dipendenti del gruppo 29 giugno". Buzzi, che aveva annunciato il ricorso in Cassazione per la pena inflittagli in Appello per il processo Mafia Capitale, si prepara a domani, giorno dell'inaugurazione. Tra i panini ci sono anche il "Libanese", soprannome di Franco Giuseppucci ex capo della Banda della Magliana, il "Freddo", il "dandy", "Er Bufalo". Ed ancora: "Er Secco", panino vegano e le insalate "Scrocchiazzeppi" (protagonista di Romanzo Criminale) e "Genny" (protagonista invece di Gomorra). Insomma, per Buzzi sembra aprirsi una nuova "strada", nel mondo della ristorazione. In attesa di vedere il riscontro che avrà il locale e le eventuali polemiche per la scelta di questi nomi sicuramente provocatori, per Buzzi c'è da attendere anche il ricorso in Cassazione per la pena di  12 anni, 8 mesi e 20 giorni di reclusione inflittagli lo scorso marzo 2021.

342 CONDIVISIONI
I giovani del PD di Ostia occupano il Nazareno: "Torna classe dirigente dei tempi di Mafia Capitale"
I giovani del PD di Ostia occupano il Nazareno: "Torna classe dirigente dei tempi di Mafia Capitale"
Covid Lazio, il 12 novembre 1073 contagi e 5 morti, 383 casi a Roma: i dati del bollettino
Covid Lazio, il 12 novembre 1073 contagi e 5 morti, 383 casi a Roma: i dati del bollettino
Ostia, finisce la protesta dei Giovani Dem, le deleghe sul litorale andranno a Gualtieri
Ostia, finisce la protesta dei Giovani Dem, le deleghe sul litorale andranno a Gualtieri
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni