344 CONDIVISIONI
13 Giugno 2021
10:17

Cariche a Campo de’ Fiori a Roma: celere disperde assembramenti, 17enne in codice rosso

Momenti di concitazione tra poliziotti e giovanissimi in Campo de’ Fiori a Roma, dove la celere è intervenuta per disperdere maxi assembramenti. I ragazzi hanno dato il via a cori contro gli agenti, mentre le comitive di ragazzi si sono disperse nelle strade limitrofe. Un diciassettenne soccorso in codice rosso.
A cura di Alessia Rabbai
344 CONDIVISIONI
Frame dal video di Welcome to Favelas
Frame dal video di Welcome to Favelas

Cariche della celere in piazza Campo de' Fiori a Roma nell'ultima notte di coprifuoco. Gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti nella notte tra sabato 12 e domenica 13 giugno nel centro storico in assetto antisommossa per disperdere gli assembramenti che si sono creati in una delle zone della movida romana. Momenti di concitazione tra le forze dell'ordine e i ragazzi, molto giovani. Un diciassettenne è finito in ospedale, soccorso e trasportato al San Giovanni con l'ambulanza in codice rosso. Al momento non sono note le sue condizioni di salute. Alcuni video dalla pagina Instagram Welcome to Favelas immortalano cori di ragazzi e ragazze contro la polizia e il fuggi fuggi di intere comitive che si sono disperse nelle strade limitrofe.

Controlli in vista dell'abolizione del coprifuoco

Sull'episodio sono intervenuti i commercianti di zona, che chiedono maggiore presenza delle forze dell'ordine, affinché monitorino costantemente la situazione nel corso delle serate, in modo da disincentivare i ragazzi che possano creare disturbo. A partire da domani sera, lunedì 14 giugno a Roma e nel Lazio sarà abolito il coprifuoco serale, con il passaggio in zona bianca, questo vuol dire che i locali potranno riprendere il consueto orario, senza dover mandare via i clienti per la chiusura anticipata. Oggi ci attende l'ultima notte di coprifuoco. L'attenzione nella Capitale resta alta soprattutto nei luoghi della movida, da Ponte Milvio a Trastevere, passando per Piazza Trilussa e Campo de' Fiori per monitorare che non si creino assembramenti.

A San Lorenzo vigili accerchiati e minacciati di morte

Un episodio simile a quello di stanotte ma stavolta contro gli agenti della polizia locale di Roma Capitale, si è verificato tra venerdì e sabato a San Lorenzo, altra zona della movida romana, dove sono intervenuti per disperdere alcuni assembramenti. I presenti, ragazzi e ragazzi anche molto giovani, hanno accerchiato i vigili, minacciandoli di morte. Una vicenda che si è conclusa con l'arresto di un diciottenne ed un ventenne, ritenuti responsabili di minacce, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Una serata decisamente movimentata che ha visto al Capitale protagonista per il via agli Europei 2021, con la partita Italia-Turchia. Chiusure nel corso della serata a Piazza San Calisto, Piazza Santa Maria in Trastevere, piazza Trilussa.

 
344 CONDIVISIONI
L'Italia vince Euro 2020: la gioia esplode in Campo de Fiori
L'Italia vince Euro 2020: la gioia esplode in Campo de Fiori
Ragazzine pestate dal branco a Campo de' Fiori, identificate due bulle: calci e pugni senza motivo
Ragazzine pestate dal branco a Campo de' Fiori, identificate due bulle: calci e pugni senza motivo
Incidente a Lanuvio, scontro frontale tra 2 auto: quattro feriti in codice rosso
Incidente a Lanuvio, scontro frontale tra 2 auto: quattro feriti in codice rosso
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni