12 Giugno 2021
11:46

Movida selvaggia, a San Lorenzo vigili accerchiati mentre cercano di disperdere assembramenti

Due ragazzi di 18 e 20 anni sono stati arrestati ieri con l’accusa di minacce, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale dagli agenti della polizia locale di Roma Capitale. I vigili urbani sono stati circondati e minacciati di morte mentre tentavano di disperdere alcuni assembramenti a San Lorenzo.
A cura di Enrico Tata

Non è stata una notte facile per Roma quella tra ieri e oggi, soprattutto al termine della partita inaugurale degli Europei tra Italia e Turchia. Scontri e assembramenti a Campo de Fiori, chiusure in piazza San Calisto, piazza Santa Maria in Trastevere e piazza Trilussa a Trastevere a causa dell'enorme numero di persone, rissa e minacce ai vigili a San Lorenzo. Proprio nel quartiere universitario due ragazzi di 18 e 20 anni sono stati arrestati ieri con l'accusa di minacce, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale dagli agenti della polizia locale di Roma Capitale. Nel corso dei controlli, spiegano i caschi bianchi, si sono inoltre resi necessari "numerosi interventi per contrastare la formazione di assembramenti con chiusura temporanea di alcune piazze e strade fino al ripristino delle condizioni di sicurezza".

Agenti minacciati di morte e circondati: arrestati due ragazzi a San Lorenzo

Stado a quanto ricostruito, poco prima della mezzanotte e quindi dell'inizio del coprifuoco (verrà abolito da lunedì 14 giugno) gli agenti della polizia sono stati avvicinati da una ragazza, che ha chiesto loro aiuto per un'aggressione avvenuta in via degli Aurunci, San Lorenzo, da parte di alcuni ragazzi. Arrivati sul posto, i vigili sono stati circondati da un gruppo di persone che cercavano di ostacolare il loro lavoro: un ragazzo di 20 anni è stato arrestato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Anche in via dei Sabelli, mentre tentavano di disperdere un assembramento, i vigili hanno arrestato S.D., 18 anni, per aver tentato di colpire gli agenti e per averli minacciati di morte.

Virginia Raggi contro assembramenti e movida: a Roma emessa nuova ordinanza antialcol
Virginia Raggi contro assembramenti e movida: a Roma emessa nuova ordinanza antialcol
San Felice Circeo, il sindaco: "Basta assembramenti o torna la mascherina obbligatoria"
San Felice Circeo, il sindaco: "Basta assembramenti o torna la mascherina obbligatoria"
Cadevano le bombe come neve il 19 luglio a San Lorenzo: la storia del bombardamento di Roma
Cadevano le bombe come neve il 19 luglio a San Lorenzo: la storia del bombardamento di Roma
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni