Una conducente Atac di 38 anni è stata sospesa dall'azienda municipalizzata che gestisce il trasporto pubblico a Roma. Questa la sua colpa, stando a quanto riporta il Messaggero: avrebbe pubblicato su Tik Tok decine di video mentre era alla guida dell'autobus per le strade di Roma. Balletti, faccine sorridenti, musica in sottofondo, curve e manovre spericolate per vantarsi con i suoi follower. I suoi oltre 5mila fan sul social network apprezzavano, anche se qualcuno le aveva fatto notare: "I tuoi video sono passabili di denuncia visto l’uso del cellulare alla guida di un mezzo pubblico, li farò vedere a chi è di competenza". Risposta di lei: "Chicchiricchì", con due faccine che ridono.

I video pubblicati su Tik Tok mentre guidava il bus

In un altro video pubblicato su Tik Tok si sarebbe divertita a chiudere e a riaprire velocemente le porte del bus dove entrano i passeggeri: "Apri-chiudi, apri-chiudi, apri-chiudi… stiamo facendo il gioco delle tre carte!", la si sente dire nel video. Come questo, altre decine di episodi e di video pubblicati sul social network mentre era al lavoro ed era impegnata a guidare un autobus per le strade della Capitale. "Ci fai pure la simpatica? Poi succedono incidenti e ti credo!", ha provato a scriverle più di qualche utente. Lei però ha continuato a pubblicare i video, ma questo le potrebbe costare caro. Atac l'ha sospesa, sempre stando a quanto riporta il Messaggero, nella serata di venerdì in via cautelare. La commissione disciplinare dell'azienda ora esaminerà e valuterà il suo caso. L'autista dell'Atac rischierebbe ora il licenziamento.