Inaugurato oggi il nuovo centro vaccinale allestito dalla Asl Roma 1 all'interno dell'Auditorium Parco della Musica. Si tratta di un hub con dieci postazioni vaccinali e due postazioni che serviranno a preparare e a diluire il vaccino. Complessivamente l'area si sviluppa su 750 metri quadrati, con il servizio di anamnesi che è stato completamente digitalizzato e reso, quindi, rapido e sicuro. Presenti alla cerimonia di inaugurazione il presidente del Lazio, Nicola Zingaretti, il Presidente Fondazione Musica per Roma, Claudia Mazzola, il Presidente-Sovrintendente Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Michele dall'Ongaro, il Presidente del Municipio II, Francesca Del Bello, Daniele Pittèri, Amministratore delegato Fondazione Musica per Roma oltre al Direttore Generale della ASL Roma 1, Angelo Tanese.

Oggi somministrate 176 dosi di vaccino Moderna

All’interno del centro è stato anche allestito un percorso espositivo in collaborazione con il Museo Arti Sanitarie Ospedale Incurabili di Napoli dal titolo “Con cura, con amore, con rigore. Viaggio nella storia dei vaccini”. Oggi, giornata inaugurale, sono state somministrate 176 dosi di vaccino Moderna ad altrettante persone over 80.

"In un momento buio come questo che stiamo vivendo, collocare all'Auditorium, nel cuore della Capitale, la campagna vaccinale è un simbolo di rinascita e riscossa. Riportare qui le persone a vaccinarsi, e probabilmente tanti di quegli anziani che sono venuti qui ad ascoltare un concerto, è anche un po' un simbolo di una battaglia che abbiamo preso e che vogliamo vincere. Grazie quindi all'Auditorium, perché questa scelta di collocare i centri vaccinali nei luoghi simbolo della città, è anche un modo di dire che ci stiamo riprendendo la vita e il territorio", ha dichiarato il presidente del Lazio Zingaretti.