Ancora disagi per i passeggeri del trasporto pubblico romano oggi – martedì 24 novembre – per i viaggiatori che si sono recati all'ingresso delle stazioni della metro B1 Libia e Sant'Agnese/Annibaliano, chiuse a causa di un guasto tecnico a partire dalle 5,30. Dopo circa un'ora e mezza ha riaperto la stazione di Sant'Agnese / Annibaliano mentre rimane chiusa quella di Libia. Il guasto odierno arriva dopo che ieri la linea C della metropolitana non è stata in funzione da inizio turno fino alle 10.30, costringendo i viaggiatori ad assieparsi sui bus navetta, letteralmente presi di assalto facendo saltare ogni distanziamento imposto dalla pandemia di coronavirus, tra la rabbia dei passeggeri.

Sciopero dei trasporti mercoledì 24 novembre

Domani sciopero del trasporto pubblico livello a livello nazionale convocato dal sindacato USB. L'astensione dal lavoro per gli aderenti all'agitazione durerà quattro ore, dalle 8.30 alle 12.30 e potrebbero esserci disagi per quanto riguarda sia il trasporto pubblico su gomma che le linee ferroviarie urbane che per le metropolitane.

Lavori sulla metro A: chiusure programma in 7 stazioni

Continuano intanto i lavori di manutenzione programmati sulla linea A della metropolitana di Roma, iniziati lo scorso 19 novembre dalla fermata di Flaminio. Il calendario reso pubblico da Atac coinvolgerà poi le stazioni di Ottaviano, Vittorio Emanuele, Lepanto, Spagna, Barberini, Repubblica. Chiusa per lavori di sostituzione di scale mobili e ascensori anche la stazione Castro Pretorio della linea B della metropolitana a cui si aggiungerà dal 29 novembre la stazione di Policlinico.