2.621 CONDIVISIONI
29 Settembre 2022
11:44

Perché Boldrini è stata contestata da alcune ragazze durante la manifestazione pro aborto a Roma

La deputata del Partito democratico, Laura Boldrini, è stata contestata da alcune ragazze durante la manifestazione in difesa dell’aborto, che le hanno chiesto di andarsene dalla piazza. L’accusa è quella di non aver fatto abbastanza per le donne più povere.
A cura di Annalisa Girardi
2.621 CONDIVISIONI

Laura Boldrini è stata contestata durante la manifestazione per il diritto all'aborto a Roma organizzata da Non Una Di Meno. Alcune manifestanti hanno chiesto alla deputata del Partito democratico di andarsene dalla piazza, accusandola di non difendere davvero il diritto all'aborto di tutte le donne, in particolare quelle più povere e vulnerabili. Le ragazze che hanno contestato Boldrini e che appaiono nel video che circola sui social fanno parte di Opposizione Studentesca d'Alternativa, una è anche militante di Potere al Popolo.

"Avete reso la pillola anticoncenzionale a pagamento", ha detto una ragazza. "Il problema è la distribuzione della pillola, non quello", ha risposto Boldrini. "Non è un problema? Non è un problema per chi se la può pagare! Per i giovani, per chi i soldi non ce li ha e vive nelle case popolari il problema c'è, solo che a voi non interessa", ha replicato ancora la manifestante.

Un'altra ragazza ha aggiunto: "Dovete andarvene da questa piazza, perché voi non rappresentate le rivendicazioni di questa piazza. Le donne il diritto all'aborto accessibile e gratuito non ce l'hanno anche per colpa sua". L'ex presidente della Camera allora ha risposto: "Il diritto all'aborto voi ce l'avete perché ci sono delle donne in Parlamento che l'hanno voluto e hanno lottato per questo".

L'audio del filmato non è comprensibile in tutte le parti, ma con ogni probabilità Boldrini ha lanciato poi un appello all'unità delle donne in questa battaglia. Infatti una manifestante ha poi risposto: "Lo sa perché non siamo unite? Perché c'è proprio una differenza, che a lei delle persone che stanno nelle case popolari e nei quartieri di periferia non gliene frega niente. A me sì, e quelle persone le difendo". Per poi accusare la deputata del Pd di non averle dato risposte in merito ai tagli alla sanità, alla chiusura negli anni di diversi consultori e alla mancata applicazione della legge 405, che riguarda appunto la spesa sanitaria.

Infine, parlando di diritto all'aborto, altre manifestanti hanno accusato il Partito democratico di non aver fatto abbastanza, tanto da rendere la manifestazione di ieri necessaria. "Noi siamo l'unico partito che difende questa legge. Allora ve la difenderà Fratelli d'Italia questa legge", ha concluso Boldrini battendo le mani alle ragazze e andandosene. "Ce la difenderemo da sole", ha risposto una manifestante.

2.621 CONDIVISIONI
Letta contestato alla manifestazione per la pace a Roma:
Letta contestato alla manifestazione per la pace a Roma: "Guerrafondaio filoamericano, vattene"
Italiana arrestata a Istanbul durante una manifestazione contro la violenza sulle donne
Italiana arrestata a Istanbul durante una manifestazione contro la violenza sulle donne
Roma e Milano, le due manifestazioni per la pace che si dividono sull'invio di armi all'Ucraina
Roma e Milano, le due manifestazioni per la pace che si dividono sull'invio di armi all'Ucraina
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni